Posted on

I love wedding!

L’organizzatore di matrimoni, anche denominato con l’espressione inglese wedding planner, è una figura professionale che presta alle coppie in procinto di sposarsi un servizio di consulenza rispetto all’organizzazione del giorno delle nozze. Questo genere di attività è piuttosto diffusa negli Stati Uniti d’America e in altre nazioni occidentali. In relazione alla complessità dei problemi organizzativi e, generalmente, all’inesperienza dei futuri sposi, il ruolo dell’organizzatore di matrimoni è quindi principalmente quello di sollevare la coppia da questo genere di preoccupazioni, riducendo allo stesso tempo i rischi di vere e proprie situazioni di crisi.

Francesca Rizzi, laureata in Bocconi a Milano è consulente e fashion blogger. Si occupa di Fashion&Design, Creativity, DM_promo&shout, Consulting&Promo e Made in Italy.

Blog: Cool_Closets

Compralo su Amazon!

Posted on

L’ombra del viandante – Elegia in memoria di Ceccardo Roccatagliata-Ceccardi

“L’ombra del viandante – Elegia in memoria di Ceccardo Roccatagliata-Ceccardi” è un componimento poetico in memoria del poeta Ceccardo Roccatagliata Ceccardi.

Giulio Tanini nacque a Lucca il 29 luglio 1850 e morì a Genova il 30 giugno 1921.

Ceccardo Roccatagliata Ceccardi (Genova, 6 gennaio 1871 – Genova, 3 agosto 1919) è stato un poeta italiano.
È stato un precursore della poesia ligure del Novecento che va da Camillo Sbarbaro a Eugenio Montale, ma nella sua formazione s’incrociano anche residui carducciani e inquietudini decadenti che rinviano a Pascoli, a D’Annunzio e ai simbolisti francesi. Nelle sue composizioni migliori s’avverte un teso lirismo che si placa a tratti in eleganti movenze elegiache o in dense evocazioni del paesaggio ligure.

Compralo su Amazon!

Posted on

Dante Geometra

“Stimo opportuno di riassumere chiaramente, in conformità a nuove obbiezioni, alcuni concetti che ho avuto l’onore di esporre in collaborazione col maggiore Vaccheri circa il “sito, forma e figura” dell’Inferno dantesco e, in generale, della macchina poetica dell’Allighieri. Poteva Dante immaginarsi tutte queste cognizioni, tutti questi calcoli così delicati che seicento anni sono nessuno comprendeva, ed oggi appena si possono seguire?”
Cosimo Bertacchi

Cosimo Bertacchi (Condove, 1845 – 1945) è stato un geografo, laureato in scienze fisiche e dotato d’una spiccata inclinazione verso gli studî geografici e storici, dopo un lungo periodo trascorso nelle scuole secondarie, tenne successivamente (1913-29) la cattedra di geografia nelle università di Messina, Palermo, Bologna, Torino. Si occupò nella sua lunga carriera di problemi didattici, di storia della geografia (specie per quanto concerne l’esplorazione recente e contemporanea) e della diffusione della cultura geografica in Italia.

Compralo su Amazon!

Posted on

Dante e gli Ebrei

Un breve ma lucido saggio sul rapporto tra il grande poeta e il popolo ebraico.

“Che concetto avesse Dante degli antichi israeliti non è facil cosa il provare, perchè taluni mette a cielo, altri piomba nell’inferno. E — siamo logici — ben a ragione. Quelli che mal oprarono doveano essere puniti, ebrei o cristiani non importa; quelli che fecero bene dovean pur avere il premio meritato.”

Flaminio Servi

Rav Flaminio Servi, סרוי, אפרים בן שלמה נחמיה, nasce a Pitigliano il 24.12.1841. Studiò con Rav Paggi e poi con Rav Marco Sabbadini che gli conferì il titolo di “Chaver” nel 1864 a Pitigliano.
Riceve il titolo di “Chakham” dal Rabbino Mosè Sorani. Rav di Monticelli d’Ongina (1864-1867), Mondovì (1867-1872), e di Casale Monferrato tra il 1872 ed il 1904. È Direttore del Vessillo Israelitico dal luglio 1874 al 1904.
Muore a Casale Monferrato il 23.1.1904. Il Diploma di “Chaver” ed il registro del “mohel” di Rav Flaminio Servi manoscritti sono proprietà della collezione Gianfranco Moscati, Locarno.
(Bibliografia A. Piattelli – RMI 2012)

Compralo su Amazon!