L’assistente sociale tascabile

21 Agosto 2018

Chi è l’assistente sociale? Dove lavora? Cosa fa?
Molti cittadini conoscono questa figura attraverso la tv, i giornali e i social, che spesso la etichettano con stereotipi negativi, come “ladro di bambini”, “quello che può dare qualche aiuto economico”, o “quello che bada agli anziani”.
Non tutti sanno ” che gli assistenti sociali sono agenti di cambiamento nella società e nelle vite degli individui, delle famiglie e delle comunità di cui sono al servizio” (Federazione Internazionale Servizio sociale).
Dall’adozione, alla salute mentale, dalla disabilità agli infortuni sul lavoro, molte sono le aree di competenza di un professionista del sociale.

Questa breve guida pratica, pensata e creata da due professionisti del settore, Federica Rita Tedesco e Furio Panizzi, vi aiuterà a comprendere quale sia oggi il ruolo del servizio sociale e in che campi trova applicazione.

Nota biografica
Federica Rita Tedesco, assistente sociale specialista, è una libero-professionista che si occupa di diverse aree sociali. Nel 2016 ha conseguito il Master di II livello in Criminologia e Scienze forensi presso l’Università degli studi di Messina. Si occupa di formazione e di prevenzione nelle scuole. Attualmente collabora con diverse associazioni di volontariato nella provincia di Catanzaro.

Furio Panizzi, assistente sociale specialista, ha lavorato per diversi anni in enti pubblici e privati. Attualmente è impiegato presso l’INAIL, dove si presta servizio a favore di persone con disabilità dovuta a infortuni lavorativi e con malattie professionali. Si occupa anche di formazione professionale ed è autore di “L’ottavo passo: guida per assistenti sociali aspiranti formatori”, Edizione Luigi Passerino, e “Fare formazione con i giochi d’ aula”, insieme a Corradina Triberio, Passerino Editore.

#Amazon

  • Condividi