Giusta guerra o atroce demenza?

9 Aprile 2019

Con l’Italia ancora neutrale, verso la fine del 1914, il grande germanista Arturo Farinelli pubblica “Giusta guerra o atroce demenza?”, un dialogo tra le due posizioni (interventiste e neutraliste) non nascondendo il suo convincimento, romantico e idealista, di rimanere neutrali.

Arturo Farinelli (Intra, 30 marzo 1867 – Torino, 21 aprile 1948) è stato un critico letterario, germanista e accademico italiano.

Compralo su Amazon!

  • Condividi