Autori

Giuseppe Angelillis, assistente sociale specialista, da circa dieci anni lavora nell’ambito delle disabilità e della non autosufficienza in ambiente sanitario. Negli ultimi quattro anni ha lavorato con persone in disagio psichico più o meno grave e da qui ha sviluppato la coscienza che gli assistenti sociali devono cercare non solo di tutelare ma anche di favorire percorsi di inclusione sociale e lavorativa per chi spesso è soggetto ad emarginazione e stigma dalla società. Inoltre la crisi economica iniziata nel 2007 ha visto l’aumentare di persone in stato depressivo, spesso con derive suicidarie. Per questo motivo ha voluto dotarsi di conoscenze teoriche di politiche del lavoro e nel luglio 2017 presso la Link Campus University di Roma ha conseguito il Master in Management dei servizi e delle politiche del lavoro. Precedentemente ha conseguito sia la laurea triennale in Scienze del Servizio Sociale che quella specialistica in Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali presso l’Università LUMSA di Roma.
In passato ha scritto diversi articoli per la testata giornalistica blastingnews.it. Per Passerino Editore ha pubblicato: Dal SIA al Reddito di Inclusione. Strumenti e percorsi di una inclusione attiva: Un’occasione per sviluppare l’integrazione tra servizi per l’impiego e servizi sociali, Reddito di Inclusione, Reddito di Cittadinanza e Reddito di base incondizionato. 100 domande per capire come stanno cambiando le politiche di contrasto alla povertà

Giovanni Attanasio è autore del progetto editoriale “La piccola necromante”. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Polvere sul cuscino.

Francesco Ausiello nasce nel 1978 a Capua. Laureato in Economia Aziendale presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, si abilita come Dottore Commercialista e Revisore Contabile e diventa Dottore di ricerca in Economia presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Dopo aver conseguito varie specializzazioni ha lavorato prima nell’area contabile e marketing di diverse aziende private e, poi, dal 2005 presso la pubblica amministrazione. Per Passerino Editore ha pubblicato: La valutazione del capitale di un’azienda in crisi, Le soluzioni negoziali alla crisi d’impresa, Il trattamento contabile delle operazioni di ristrutturazione e gli aspetti fiscali delle componenti reddituali scaturenti dalle soluzioni concordate in seguito al DL 83/2012, La comunicazione nell’era digitale, La pubblicità nel marketing mix, La pubblicità online: Le opportunità, le potenzialità e gli strumenti dell’Internet Advertising.

Andrea Brengola, giornalista dal 2006, guida Turistica abilitata dal 2008, laurea in Conservazione dei Beni Culturali, ha maturato esperienza nel campo della comunicazione, promozione turistica, gestione ed organizzazione banche dati, della formazione in percorsi di alternanza scuola/lavoro, lavorando in questo settore sia per aziende private, che per enti pubblici. Attualmente è Capo Ufficio Stampa del Comune di Gaeta. Per Passerino Editore ha pubblicato: I pontefici e il Castrum Cajetanum, La diffusione del Cristianesimo nella terra di Sant’Erasmo, Gaeta, dal mito alla storia, Origine e evoluzione della Diocesi di Gaeta.

Umberto Bresciani, nativo di Cremona, ha conseguito il dottorato in Lettere cinesi alla National Taiwan University di Taipei, Taiwan. Attualmente è docente presso l’Università Cattolica Fujen di Taipei. Esperto dei temi attinenti al dialogo religioso e culturale con il mondo cinese, ha pubblicato, in particolare, Reinventing Confucianism. The New Confucian Movement (2001), tradotto in italiano come La filosofia cinese nel ventesimo secolo. I nuovi Confuciani (2009). Per Passerino Editore ha pubblicato Il primo principio della filosofia confuciana (ebook, 2014); WangYangming: An Essential Biography (ebook, 2016); Vita di Wang Yangming (ebook 2019); Il Junzi ovvero l’uomo ideale secondo Confucio (ebook 2020); Confucian Holy Places (ebook 2021). 

Pierfranco Bruni è nato in Calabria. Archeologo, direttore del Ministero Beni Culturali, già componente della Commissione UNESCO per la diffusione della cultura italiana all’Estero, è presidente del Centro Studi “Grisi”.
Ha pubblicato libri di poesia (tra i quali “Via Carmelitani”, “Viaggioisola”, “Per non amarti più”, “Fuoco di lune”, “Canto di Requiem”), racconti e romanzi (tra i quali vanno ricordati “L’ultima notte di un magistrato”, “Paese del vento”, “L’ultima primavera”, “E dopo vennero i sogni”, “Quando fioriscono i rovi”). Si è occupato di letteratura del Novecento con libri su Pavese, Pirandello, Alvaro, Grisi, D’Annunzio, Carlo Levi, Quasimodo, Ungaretti, Cardarelli, Gatto, Penna, Vittorini e la linea narrativa e poetica novecentesca che tratteggia le eredità omeriche e le dimensioni del sacro. Numerosi sono i suoi testi sulla letteratura italiana ed europea del Novecento.
Ha scritto saggi sulle problematiche relative alla cultura poetica della Magna Grecia e si considera profondamente mediterraneo. Ha scritto, tra l’altro, un libro su Fabrizio De André e il Mediterraneo (“Il cantico del sognatore mediterraneo”, giunto alla terza edizione), nel quale campeggia un percorso sulle matrici letterarie dei cantautori italiani, ovvero sul rapporto tra lingua. Per Passerino Editore ha pubblicato Il sole sorge sotto la luna: Una antropologia del racconto e della magia (2019), La dissolvenza dell’infinito: tra alchimia e disobbedienza (2019),  Io sono Pietro (2019), Ornamento di un amore (2019), Lo specchio metafisico (2020), Tra eredità e tempo presente: Antropologia e oltre (2020), L’intagliatore di bastoni (2020), Racconto i poeti (2020), Raffaello univerale e divino (2020), Amanti per la vita (2020), L’Eresia o l’Isola (2022), Itinerario inaffidabile (2022), Beni culturali Vol.1: L’antropologia dei saperi tra etnie, cinema, fumetto e linguaggi (2022), Beni culturali Vol.2: Dalla tutela alla valorizzazione (2022), Beni culturali Vol.3: Mediterranei e modelli di civiltà (2022). 

 

Eufrasio Burzi, nato a Roma nel 1952, vive e lavora a Gaeta. Cantautore e poeta, si appassiona alla scrittura sin da giovanissimo. Ha pubblicato quattro raccolte di poesie: Briciole d’uomo 1 (1981), Briciole d’uomo 2 (1984), Briciole d’uomo 3 (1988) e Saldi di fine stagione (2012). Ha inciso due album musicali per la “Mixer Record”: Eufrasio Burzi (1995) e Aspettando Giulia (1997). Ha partecipato a vari programmi televisivi come cantautore fra cui “E l’Italia racconta” condotto da Paolo Limiti. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook di poesie: La terra di nessuno

Alessia Carnevale è laureata in Diritti Umani e Governance multilivello presso l’Università degli Studi di Padova e in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Nel 2019 è stata premiata dalla Fondazione Alessandro Pavesi con la borsa di studio “Alessandro Pavesi sui diritti umani“. Nel 2014 ha completato uno stage in Senegal come project leader del team senegalese di AIESEC, una ONG globale gestita da giovani. Attualmente è analista di organizzazione presso il Ministero della Giustizia. Per Passerino Editore ha pubblicato Donbass. L’importanza geostrategica per la Federazione RussaLe Brigate dei Martiri di al-Aqsa, Il nuovo spazio post-sovietico: Transnistria, Abckazia, Ossezia del Sud, Patterns on discriminations against woman: The transversal dimension of the right to food in the Senegal reality

Enrichetta Cesarale ha compiuto il cursus studiorum filosofico-teologico presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, dove ha conseguito la Licenza in Teologia biblica e il Dottorato sotto la guida di Padre Ugo Vanni s.j. È laureata in Filosofia presso l’Università degli studi di Roma Tre con tesi dal titolo: «Il giorno: nunc filosofico e scritturistico. La notte: attesa e coraggio del giorno». Ha pubblicato presso l’Editrice Pontificia Università Gregoriana «Figli della luce e figli del giorno» (1Ts 5,5). Indagine biblico-teologica del «giorno» in Paolo. Per Passerino Editore ha pubblicato Memoria e Perdono, atteggiamenti ontici per la felicità, in Dietrich Bonhoeffer e Paul Ricoeur

Franca Colozzo è nata nel 1951 a Gaeta (LT), Italia, dove attualmente risiede. Si è laureata a pieni voti in Architettura presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con una tesi di laurea a carattere urbanistico sul Sud Pontino, con particolare riferimento alle problematiche del restauro e del riuso dei centri storici, ed ha nel 2007 conseguito un Master di II livello sull’uso nella didattica delle nuove tecnologie, presso l’Università degli Studi di Cassino.
Dopo aver svolto diverse attività lavorative sia in qualità di architetto, libero professionistache di docente a tempo indeterminato, è stata distaccata per conto del Ministero degli Affari Esteri – dal 1996 al 2002 – presso il Liceo Scientifico Italiano (I.M.I.) di Istanbul (Turchia).
Durante il settennio trascorso all’estero, anche grazie all’esperienza multietnica e multiculturale acquisita, ha organizzato diverse mostre di Arte sia presso gli I.M.I., il Liceo delle Suore di Ivrea e l’Istituto Italiano di Cultura, sia presso alcune delle più prestigiose Università di Istanbul (Robert College, Galata Saray Lisesi, Yıldız Universitesi, sede dell’Ordine degli Architetti Turchi, ecc.).
Nel corso delle suddette esibizioni, ha cercato di dare il proprio modesto contributo alla diffusione dell’arte e della cultura italiana attraverso tematiche poetiche ed artistiche, approfondite durante la prassi didattica.
È stata, altresì, incaricata del M.A.E., di svolgere le funzioni di commissario esterno di Disegno e Storia dell’Arte, per l’ Esame di Stato, n. 2 volte presso il Liceo “L. da Vinci” del Cairo (Egitto), presso il Liceo “G. Marconi” di New York (U.S.A) e gli I.M.I. di Istanbul (Turchia), nel 2011. La sua volontà di calarsi nella nuova realtà, cercando di apprendere la lingua turca presso l’Università “Tömer” di Istanbul – unitamente al perfezionamento delle lingue già di sua conoscenza: francese, inglese, spagnolo e tedesco presso i rispettivi Istituti di Cultura – è stata il volano per gettare un ponte tra due mondi (Occidente ed Oriente) così eterogenei tra loro. Da questo mix di culture è nata l’idea di pubblicare (1999) il catalogo bilingue: “Resimdeki Didaktik Süreç”, ovvero “Il Percorso Didattico nel Disegno” sui disegni degli studenti degli I.M.I e di contribuire con illustrazioni alla stesura di un Vocabolario Trilingue (italiano, inglese e turco).
Rientrata in Italia, a settembre 2002, ha cercato di trasfondere la personale sperimentazione estera nell’insegnamento presso istituti della Scuola Superiore, da poco rinnovata, attraverso mostre grafiche sul percorso artistico e progettuale dei suoi studenti liceali del Liceo Scientifico “L.B. Alberti” di Minturno (LT) e del Liceo Linguistico/Pedagogico “M. T. Cicerone” di Formia (LT ). Successivamente, ha pubblicato, nel 2006, l’opuscolo di poesie “Frammenti”, una raccolta lirica che affonda le radici in un passato lontano ed in uno più recente, confinato ai margini di un’adolescenziale gioia di vivere. Da settembre 2011 si è ritirata definitivamente dall’insegnamento, continuando ad esercitare part-time la libera professione di architetto, dedicandosi con rinnovato impegno alla sua vecchia passione per la pittura, scrittura di racconti, romanzi e poesie. Per Passerino Editore ha pubblicato: Il quartiere di Galata: Dalle mie impressioni di viaggio e di permanenza per motivi di lavoro a Istanbul, Istanbul: Città sospesa tra sogno e realtà, Usi e costumi in Turchia: Per sfatare miti e false credenze, Anima, questa sconosciuta.

Marcello Colozzo, laureato in Fisica si occupa sin dal 2008 di didattica online di Matematica e Fisica attraverso il sito web Extra Byte dove vengono eseguite “simulazioni” nell’ambiente di calcolo Mathematica.
Negli ultimi anni ha pubblicato vari articoli di fisica matematica e collabora con la rivista Elettronica Open Source. Appassionato lettore di narrativa cyberpunk, ha provato ad eseguire una transizione verso lo stato di “scrittore cyber”, pubblicando varie antologie di racconti. Cura per Passerino Editore le collane di Fisica e Matematica.

Giorgio Comini, rettore del Santuario Madonna della Stella in Cellatica, sacerdote diocesano dal 1994, dopo aver prestato servizio come Vicario parrocchiale dal ’94 al ’98 presso la parrocchia di Palosco (Bg), su mandato del vescovo di Brescia ha impiegato cinque anni per approfondire gli studi in Scienze sociali e Scienze politiche (Roma, Washington D.C., Milano). Nel biennio 2006-2007 ha frequentato il Master in Mediazione Familiare presso l’Università Cattolica di Milano. Ad oggi, oltre al servizio prestato presso il Consultorio Diocesano, riveste anche la carica di direttore dell’Ufficio Famiglia diocesano, insegnante in Seminario e direttore del Centro di Spiritualità Familiare Beato Paolo VI. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook La farfalla e l’aquilone.

Catello Criscuolo ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Napoli «L’Orientale» con una tesi intitolata “Un romanzo cinese di epoca Qing: «Ernü yingxiong zhuan» di Wen Kang”. Vive dal 2008 a Taipei dove insegna Lingua e Letteratura italiana presso l’Università Fu-jen. Le sue principali aree di ricerca riguardano la narrativa cinese dell’Ottocento e la letteratura comparata. Per Passerino Editore ha curato l’ebook Stratagemmi, intrighi e messaggi d’amore: Tre novelle dall’epoca Ming.

Barbara Curti (Spoleto, 1977) si è laureata in Scienze Politiche, indirizzo politico-internazionale, presso l’Università degli Studi di Perugia, con una tesi su “Il Vaticano e le Chiese Ortodosse dopo la caduta del Muro di Berlino”. In seguito, ha conseguito un Master in “Peacekeeping and Security Studies” presso la Facoltà di Scienze Politiche dellUniversità di Roma Tre. Il percorso di studi la mette in contatto con tutto quel mondo schierato dalla parte della difesa dei diritti umani e decide, quindi, di proseguire sulla strada della cooperazione allo sviluppo. Il primo passo in tale direzione la porta per tre mesi a Kathamdu, in Nepal, come volontaria per un’ ONG locale, dove entra nello staff che si occupa del programma di educazione e animazione per i bambini di strada. Al rientro in Italia, prosegue gli studi nell’ambito della cooperazione allo sviluppo, conseguendo tre diplomi di specializzazione presso il VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo): “Progettare lo Sviluppo”; “Cooperazione allo sviluppo”; “Advocacy per i diritti umani”. Nel frattempo, lavora nel fundraising per il no-profit, occupandosi di face to face su mandato di realtà come Save the Children e UNHCR. Porta costantemente avanti il suo impegno a favore dei diritti umani come membro di varie associazioni del territorio e come attivista di Amnesty International. Per Passerino Editore ha pubblicato La difesa dei diritti delle popolazioni indigene dell’America Latina: Il contributo della Teologia della Liberazione.

Ambra D. nasce a Gaeta nel 1986. Fin da bambina cresce con la passione per la scrittura, la lettura e la buona musica. Da molti anni vive a Genova con suo marito con cui condivide la passione per la musica e per i viaggi. Ha pubblicato per Passerino Editore: Dal diario di…, Mia per sempre e Delirio d’Amore.

Maurizio D’Amico, AvvocatoEsperto in Diritto dell’Unione Europea; Segretario Generale dell’Advisory Board della Federazione Mondiale delle Zone Franche e delle Zone Economiche Speciali (FEMOZA). Per Passerino Editore ha pubblicato Le zone economiche speciali. Una straordinaria opportunità per il rilancio dell’economia in l’Italia.

Giuseppe Del Prete, classe 1979, ha fondato TLC Telecomunicazioni quando aveva solo 25 anni. Attualmente è amministratore delegato. TLC Telecomunicazioni è una compagnia telefonica che nasce nel 2004 dall’iniziativa di un giovane imprenditore all’epoca 25 enne con l’intento di cogliere le opportunità che il mercato delle telecomunicazioni, da poco liberalizzato, stava presentando. Nel tempo, TLC è diventata un punto di riferimento per molte realtà soprattutto aziendali ma anche domestiche e svolge la sua attività in tutto il territorio nazionale con l’obbiettivo di offrire ai propri clienti un servizio tecnologicamente all’avanguardia, con standard qualitativi eccellenti, conseguendo una riduzione dei costi. Per Passerino Editore ha pubblicato L’alternanza scuola-lavoro raccontata dai ragazzi: Due progetti pratici svolti presso TLC Telecomunicazioni dagli studenti dell’I.T.T. “A. Pacinotti” di Fondi    (2018) Area segnalazioni: Sicurezza su strada (2019) Raccolta dei disegni partecipanti al concorso Super B e il coronavirus : Ogni bambino è Super B e con la sua fantasia sconfiggerà il Coronavirus! (2020), A-vance: Riprendiamoci il futuro (2021). 

Benedetto Di Tucci, laureato in Giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma, avvocato, attualmente è  funzionario presso il Ministero dell’economia e delle finanze. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: I Giochi Pubblici (apparecchi e congegni di divertimento e intrattenimento): Normativa e Giurisprudenza.

Marilena Di Vito (Gaeta, 1987) si laurea in Scienze – Tecniche Psicologiche Applicate e in Scienze dell’Investigazione presso l’Università dell’Aquila. Presso il medesimo Ateneo consegue il tirocinio specialistico in “Tecniche di Sopralluogo sulla scena del crimine”, diretto dal Dott. Carmelo Lavorino, per terminare il corso di studi presso il Tribunale di Cassino (FR), nella sezione penale. Nel 2013 si specializza in Criminologia e Scienze Strategiche, presso l’Università la Sapienza di Roma, sotto la direzione del Dott. Luciano Garofano e del Prof. Vincenzo Maria Mastronardi. Nello stesso anno è relatrice nel Convegno Europeo “No More Domestic Violence”, tenutosi ad Haninge (Svezia), in qualità di Criminologa con il workshop “Il profilo criminale dell’aggressore”. Autrice del libro “I lati oscuri della famiglia – Violenza domestica e Family Murder” e relatrice di convegni scientifici sul predetto tema. Coordinatore scientifico di corsi di Formazione, ideati e progettati ad hoc per l’utente, validi e certificati per l’inserimento nel campo lavorativo, nonché docente negli stessi per le materie di sua competenza. Per svariati anni ha ricoperto il ruolo di Responsabile area investigativa e successivamente di Vice Direttore presso un Istituto Investigativo ubicato nel territorio romano. Attestate le sue capacità tecnico-pratiche ed imprenditoriali, decide di richiedere le licenze di polizia amministrativa, al fine di diventare titolare dell’Istituto Investigativo I. Solution, ubicato ad Ausonia (FR). Ad oggi, ha seguito personalmente oltre un migliaio di indagini in ambito privato, aziendale, assicurativo e commerciale. Nominata CTU in ambito investigativo e come criminologa presso il Tribunale di Cassino (FR). Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Il valore della prova scientifica nel processo italiano e americano.

Giacinto D’Urso si occupa di gestione di risorse umane. Ha frequentato la Scuola Militare “Nunziatella” e ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Politiche, Scienze Diplomatiche e Internazionali, Giurisprudenza e Psicologia nonché i Master Universitari di I Livello in Diritto Umanitario Internazionale, in Criminologia, Scienze Investigative e della Sicurezza ed in Gestione e Amministrazione delle Risorse Umane. E’ autore di articoli e di libri relativi alle problematiche correlate allo stress e al trauma. Per Passerino Editore ha pubblicato Il duplice ruolo del sonno nell’ambito del Disturbo da stress post traumatico e Guida informativa per la prevenzione e la gestione dello stress e dei disturbi correlati nell’ambito della professione veterinaria.

Viviana Isernia ha sempre avuto una passione per la lingua e la cultura araba. Ha conseguito un corso di diploma universitario presso l’IBLV in Tunisia e due lauree in Italia (“Studi arabo –islamici” e “Traduzione Araba”). Traduttrice/interprete di lingua araba per tribunali, agenzie di traduzione italiane ed estere ha collaborato nella realizzazione di una collana di poesie di autori maghrebini per Faligi Editore
Per Passerino Editore ha pubblicato Impariamo il dialetto tunisino, I berberi ieri e oggi: il caso del sud tunisino, Iscrizioni in lingua araba su ceramica vetrinata dell’Asia Centrale dall’IX al XII secolo,  Letteratura “d’Avanguardia” in Tunisia attraverso i romanzi di ‘Arousiyyah. al-Nalout.

Dal 2021 è Vice Presidente di Amnesty International Italia.

Fabio Laiso si laurea cum laude nel ’94 in Lingue e letterature straniere moderne all’ Orientale di Napoli. Filosofo privatdenker, traduttore e studioso di temi di carattere filologico, è autore de La dottrina della libertà. Dialogo tra Fichte e Sartre (Il Prato, Padova 2021). Per Passerino Editore ha pubblicato il romanzo La conversione Attualmente vive e lavora a Napoli.

Alessia Di Nitto aka Lanè, nasce maldestramente, a S. Silvestro del 1979, palesando a tutti e nell’immediato, la voglia di rompere le scatole. Imprenditrice, fitness coach e writer, vive a Gaeta e ama lo sport, i viaggi, i libri, la famiglia, gli amici veri e le tavolate sincere. Nel rapporto con il social ha solo trovato un pubblico più ampio per la sua vena di sarcasmo e intrattenimento, dove ha dato libero sfogo ad un’ironia tagliente ed una fruibile introspezione. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook “Grazie per l’amicizia”: Diario tra il serio e il faceto di una social addicted.

Angelo Lissandrello è autore di diverse opere di narrativa. Per Passerino Editore ha pubblicato: Malìka, illusione di un’estate, Le corna della luna: Racconto siciliano

Julia Marinaccio graduated with a BA and an MA in Chinese Studies from the Department of East Asian Studies, University of Vienna. After her graduation she pursued further studies in Taiwan and completed an additional MA in Political Science at the National Chengchi University in 2013. Upon her return to Austria she embarked on a PhD project on capacity building in the Chinese bureaucracy. She is currently holding a research and teaching position at the Department of East Asian Studies, University of Vienna. Her research focuses on cadre management and environmental governance in China, and social movements in Taiwan. For Passerino Editore published Power and Control of the Chinese Communist Party: An introduction to China’s cadre management.

Roberto Marinaccio, born in Gaeta (Italy), is a postdoc in Theology of inculturation and theology of mission focusing on the historical-conceptual study of the relationship between the church and local cultures. In 2017 he completed his PhD in Missiology at the Pontifical Urbaniana University of Rome. From 2011 to 2013, Roberto Marinaccio lived in Taiwan, where he studied Chinese language and culture at Fu Jen Catholic University of Taipei with a scholarship awarded by the Embassy of the Republic of China (Taiwan) to the Holy See. Alongside his research activities, he has dedicated himself to the religious education of young people for several years, holding various appointments in Catholic institutions in the field of missionary and intercultural education. He is currently a member of the Research Group for Transnational History and Cultural Encounters (1850 – present) at the University of Bergen.

Margherita Merone è nata e vive a Roma. Dottoressa in Teologia, ha pubblicato libri di favole (La stella Luce, Le storie della stella Luce e Le divertenti storie della stella Luce), opere di narrativa (Le profezie di Morgana, Diario, Diario-La gioia, Diario-La melodia nel cuore, Una favola da raccontare) e i saggi di cristologia; “Si dà una relazione empatica tra Gesù e il Padre? La cristologia dialoga con la fenomenologia“; “Autocoscienza e Fede – Riflessioni teologiche sulla “persona” di Gesù“. Per Passerino Editore ha pubblicato “Maria: una vita di umiltà e discepolato” e “Empatia e Trinità“. Cura inoltre la collana di ebook interdisciplinari Approdi

Alfonso Mignone, avvocato, navigazionista, è il Presidente del Propeller di Salerno – The International Propeller Clubs – che ha lo scopo di promuovere, appoggiare e sviluppare le attività marittime allo scopo di migliorare le relazioni umane ed i rapporti internazionali. Per Passerino Editore ha pubblicato La tutela comunitaria del passeggero tra normativa e giurisprudenza (2020) Navi e porti della Badia di Cava (2021), Il progetto di codice marittimo del procidano Michele De Jorio (2022), Gaeta e il suo demanio marittimo (2023). Dal 2024 è presidente del Tribunale Arbitrale della Nautica.

Salvatore Marruzzino (Aversa 1949) è docente universitario in Lingua e Letteratura Latina presso l’Università Federico II di Napoli. Vive da sempre a Gaeta in provincia di Latina. Per Passerino Editore ha pubblicato: Caieta in un passo di Stazio, Avrei: Poesie quasi d’amore, Spigolature, Come in una fiaba di Perrault: canzoncine per grandi e piccini, Melius: Poesie vecchie, nuove e…postume, Pappa surreale : Poesie e pensieri, Gnockdown, Leuconoe: Pensierini di Biancaneve, Su alcuni proverbi e modi di dire del popolo gaetano.

Katia Mascia, avvocato civilista, socio dello Studio legale Mascia – Avvocati Associati (www.masciaeassociati.it). È consulente legale e specializzata in tematiche familiari e minorili. È autrice di numerosi saggi, note a sentenza, pubblicate anche su riviste elettroniche, e volumi giuridici per le principali case editrici italiane con le quali collabora da molti anni. È stata coordinatrice del Corso di Alta Formazione in Diritto di Famiglia nella European School of Economics in Roma e relatrice in convegni in materia di Diritto di Famiglia. È membro della Camera minorile di Benevento. Per Passerino Editore ha pubblicato Le forme ordinarie di testamento, Separazione e divorzio davanti all’Ufficiale dello Stato Civile, L’amministratore di condominio: nomina, revoca e attribuzioni

Gaetano Masuzzo nasce nel 1953 a Piazza Armerina (EN). Insegnante negli Istituti Superiori e Inferiori della sua città, è uno studioso appassionato e attento di storia locale. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Cronologia civile e ecclesiastica di Piazza e dintorni, frutto di lunghi anni di studio, indagini storiche e intense letture: un vero e proprio compendio divulgativo sulla nota e importante città siciliana.

Rocco Negri, laureato in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II, attualmente svolge la professione di biologo presso un laboratorio di Analisi Cliniche. Sempre alla ricerca dell’incontro con gli altri, delle loro tradizioni locali, modi di dire e di fare, ha visitato numerosi paesi in tutti e cinque i continenti. Da anni è impegnato nella formazione multiculturale e interculturale di giovani e ragazzi cercando di incoraggiare l’incontro tra popoli, superando razzismo, pregiudizi ed incomprensioni. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Un piatto per ogni stagione. Scienza e cucina tra i fornelli salernitani.

Anna Maria Niro, assistente sociale iscritta all’Albo B del Lazio ed educatrice professionale. Ha lavorato per alcuni anni come Tutornell’inserimento sociale di giovani a rischio e come assistente sociale in ambito psichiatrico. Ha conseguito un Master in intervento intrafamiliare educativo-criminologico per l’infanzia e l’adolescenza ed attualmente è iscritta al corso di laurea Magistrale in Management delle politiche e dei servizi sociali presso Roma TRE.

Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook La messa alla prova nel sistema penale minorile e la riconciliazione con la vittima del reato: modelli e strumenti di applicazione.

Salvatore Nocera Bracco, medico, cantante, musicista, attore e scrittore dal linguaggio fervido ed affascinante ha pubblicato diversi romanzi e saggi tra cui Le ragioni del fuco (2016) e Il medicartista, in cui ridisegna il ruolo del medico(2018). Per Passerino Editore ha pubblicato Capitani di Frontiera (2021).

Luigi Orabona è nato a Parete (CE) il 25 febbraio 1943 e risiede a Nardò (LE), cittadina natìa di sua moglie Lisa Beatrice. Dopo 36 anni d’insegnamento nella Scuola Elementare, oramai pensionato, si trasferisce nel 2006 da Varese nel suo paese natale, che poi lascia dopo sei anni per trasferirsi nella cittadina leccese. Per Passerino Editore ha pubblicato la saga di Iveonte – Il principe guerriero.

Iveonte – Il principe guerriero è una saga epica che si sviluppa in otto libri. Innumerevoli sono le indimenticabili storie appendici, le quali vengono ad incastonarsi nella trama principale dell’epico racconto come preziosi episodi permeati di raro pathos. Solo seguendola interamente, il lettore si renderà conto di trovarsi di fronte ad una creatività inventiva e descrittiva mai incontrata nelle altre opere. Essa, pur spaziando in un tempo non riconducibile ad un determinato periodo storico e in un’area geografica non definita, viene a snodarsi all’interno di problematiche che investono la nostra vita attuale.

Nicola Palmitessa, laureato in Scienze Politiche (Università di Bari), saggista e autore storico presso il Centro Studi: La Cittadella Innova,
vanta numerosi saggi e articoli su riviste e quotidiani, di carattere storico, economico, e religioso. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Amalfitani e città marinare di Puglia e Barletta: Dai Normanni al Vice-Regno Le Città del Regno secondo i Codici Diplomatici (Tavv. LIV).

Furio Panizzi è un Assistente Sociale Specialista che opera come Funzionario Socio Educativo presso l’Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. Ha lavorato da circa 20 anni nei più diversi settori del sociale.
Si occupa di Formazione organizzando corsi per diventare formatore Esperto in percorsi di inclusione sociale. E’ consigliere dell’Ordine degli Assistenti Sociali del Lazio. Per Passerino Editore ha pubblicato L’Ottavo Passo: Guida pratica per assistenti sociali aspiranti formatori, Appunti di Mindfulness per Assistenti Sociali, Scopri il formatore che c’è in te!, Fare formazione con i giochi d’aula, L’assistente sociale tascabile

Niccolò Parise (Torino, 1986) ha studiato Filosofia all’Università di Torino e all’Università di Zurigo. Si è laureato in Filosofia Teoretica all’Università di Torino, dedicandosi soprattutto allo studio del pensiero di Emanuele Severino e Gennaro Sasso. Presso l’Università di Basilea coordina un progetto di ricerca riguardante il modo in cui il concetto di sintesi a priori si presenta nei sistemi speculativi di Benedetto Croce e Giovanni Gentile, investigandone in particolar modo la fonte kantiana. È collaboratore del portale www.filosofia.it. Per Passerino Editore ha pubblicato Sulla relazione : Gennaro Sasso critico della «metafisica».

Annalisa Pasciuto (Gaeta, 1982), laureata in Scienze della Comunicazione, è giornalista presso emittenti radiofoniche e periodici di informazione. Vive a Gaeta, ama il mare, la scrittura, rilassarsi la sera con il suo bambino, e il paesaggio della sua città, al punto da ambientarvi il suo primo romanzo, pubblicato per Passerino Editore: Caffè alla nocciola.

Cosmo Pasciuto è docente di Lettere Italiane e Latine presso il Liceo Teodosio Rossi di Priverno dove insegna anche Histoire per l’indirizzo Esabac. Appassionato di Letteratura, Lingue e Filosofia ha pubblicato per Passerino EditoreE nessuno risponde, (2019), una raccolta di 12 racconti, Il funambolo della sera, (2020); L’Acchiappanuvole, (2020), un romanzo storico – psicologico, Il Sipario della Luna, (2020), un racconto introduttivo alla traduzione dei Medicamina di Ovidio, Romoléon, (2021), un racconto esistenziale in lingua francese da traduzione-rivisitazione di un racconto tratto da E nessuno risponde, Percorso di Filosofia Morale dell’Esperanto, (2021) un approfondimento sull’esperanto dal punto di vista filosofico, Voci dalla Bastiglia, (2021), una traduzione di sei estratti di testimoni della Presa della Bastiglia, Esperanto: Grammatica ragionata (2021), Il discepolo di Hegel (2022), Le Vertige Du Rien (2022).  Con la raccolta prosimetrica Pericle sul Parnaso, 2021, si è classificato Secondo al XXXVII Premio Nazionale di Poesia Libero De Libero.

Domenico Pisanti (19 settembre 1974, Milano) secchione non pentito, sempre primo a scuola e per qualche anno cultore della materia in matematica finanziaria; per caso e per necessità funzionario di banca tra Roma, Milano e Siena. Anche e prima di tutto, però un giocatore e un raccontastorie. Per Passerino Editore ha pubblicato L’amante dei giorni feriali –  Brevi racconti giallo-rosa.

Francesco Randazzo è professore Associato di Storia delle relazioni internazionali presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia. Da diversi anni collabora con l’Archivio storico dello Stato Maggiore dell’Esercito di Roma di cui è stato consulente. Autore di svariati studi e monografie sui temi della Russia tardo-imperiale, collabora scientificamente con istituzioni accademiche italiane e straniere tra cui l’Università Statale di San Pietroburgo, l’Università di Targu Mures in Romania, il Centre d’Études Slaves dell’Università La Sorbonne di Parigi, l‘Università di Granada e l’Università “A. Moro” di Bari. È coautore della trilogia Andrà tutto bene? [Edizioni Libellula, 2020]. Tra le sue pubblicazioni più recenti From Moscow to Rome: Italian-Soviet Relations from 1943 to 1946, Cambridge, Cambridge Scholars Publishing, 2019; La guerra civile in Russia nei documenti militari e diplomatici italiani 1918-1922, Libellula, Tricase, 2019; Zarstvo and Communism. Italian Diplomacy in Russia in the Age of Soviet Communism, Cambridge, Cambridge Scholars Publishing, 2018. Per Passerino Editore ha pubblicato Scritti sul tamburo. Miscellanea di Studi Storici, Politici e Militari e Le relazioni internazionali russo-sovietiche tra XIX e XX secolo.

Nata in Svizzera ma milanese di adozione, Stefania Romito è giornalista professionista, scrittrice, critica letteraria e curatrice editoriale. Ha diverse pubblicazioni all’attivo che spaziano dalla narrativa alla saggistica alla lirica. I temi elettivi della sua indagine letteraria sono i misteri dell’inconscio, l’introspezione psicologica, il sentimento d’amore vissuto come eros e thanatos. È ideatrice e conduttrice di programma culturali televisivi (Tele7Laghi) e radiofonici (Radio Punto, WRN). Consulente letteraria dell’Associazione Verso un Nuovo Rinascimento APS di Milano, responsabile per la Lombardia del Sindacato Libero Scrittori Italiani e fondatrice di “Ophelia’s friends Cultural Projects”.

Pubblicazioni:

Eleonora Duse, il primo Amore, romanzo, Collana Nuovo Rinascimento – Passerino Editore , 2023
L’anima poetica di Pierfranco Bruni, saggio Passerino Editore, 2023
Delyrio, romanzo, La Bussola Aracne Edizioni, 2022
Il buio dell’alba, romanzo, Libro/Mania DeAgostini, 2021
Il poeta eretico, saggio, Asino Rosso Edizioni, 2021
Dante Ab aeterno, saggio, Asino Rosso Edizioni, 2020
Volare d’amore, raccolta lirica, Libri Asino Rosso Edizioni, 2019
Nadir e Najeli si raccontano, a cura di Stefania Romito e Pierfranco Bruni, raccolta lirica, Lupi Editore, 2018
Ophelia, le vite di una ghost writer, romanzo a episodi (Alcyone Editore) prima edizione (e-book), 2015
Una nuova terra, racconto inserito nella raccolta Favole senza frontiere, Alcyone Editore, 2013
Tu di che coppia sei?, libro umoristico, Alcyone Editore, 2013
Attraverso gli occhi di Emma, romanzo, Alcyone Editore, 2010
Saggi all’interno di Antologie:

” L’influenza del pensiero filosofico rosminiano in Manzoni nel saggio a più voci Alessandro Manzoni – La tradizione in viaggio a cura di Stefania Romito, coordinamento scientifico di Pierfranco Bruni, Solfanelli Editore, 2023
A ciascuno il suo – Il giorno della civetta – Nel romanzo e nel cinema saggio incluso nell’Antologia curata da Pierfranco Bruni dal titolo L’enigma Sciascia – Un uomo Uno scrittore, Nemapress Edizioni, 2021
Le innovazioni stilistiche nell’Angelo bresciano e nel Cristo benedicente, saggio incluso nell’Antologia curata da Pierfranco Bruni dal titolo Raffaello, gli occhi, le mani, i versi, lo sguardo (Pellegrini Editore), 2020
Nel mezzo del cammin – Dante oltre di Pierfranco Bruni con saggi filosofici di Stefania Romito, Passerino Editore, 2020.

Ennio Rosalen è docente di ecumenismo allo Studio Teologico di Pordenone, insegnante di religione, da sempre impegnato nel dialogo ecumenico. Ha conseguito il dottorato presso la PUA di Roma. Ha approfondito la storia dell’ecumenismo in Italia, del dialogo ebraico-cristiano e le tematiche ecumeniche nell’insegnamento scolastico. Già presidente della Commissione per l’ecumenismo della Diocesi di Concordia Pordenone, ne ha curato i rapporti con il Patriarcato Ortodosso di Bucarest. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Per una teologia del dialogo in Italia – Ecumenismo, dialogo ebraico-cristiano e libertà religiosa: L’opera di Mons. Clemente Riva (1922-1999).

Emilia Sarno, dottore di ricerca in Geografia Storica, è professore associato di Geografia presso l’Università Telematica Pegaso. Ha preso parte a numerose conferenze nazionali e internazionali e ha coordinato progetti di ricerca europei e nazionali. È membro di comitati editoriali di riviste geografiche internazionali, tra cui Review of Historical Geography and Toponomastics, e fa parte della Red GeoCritica Internacional, coordinata dall’Università di Barcellona. È autrice di numerosi libri, saggi e articoli in campi come la Geografia storica, la Geografia della cooperazione, la Geografia del turismo e la Didattica della geografia.
Il suo ultimo volume è Identity Issues in the Western Balkans The cases of Albania and Montenegro (Roma, 2019). È coordinatrice del Laboratorio di Progettazione Turistica dell’Università Telematica Pegaso e Presidente dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG), sezione di Avellino. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Sostenibile, Esperienziale, Digitale: Le bussole del turismo (a cura di Emilia Sarno).

Giangiacomo Scocchera è nato a Roma nel 1953, laureato in Lettere Moderne alla Sapienza di Roma col massimo dei voti con una tesi su Giorgio Vasari a Venezia nel 1978, ha studiato Storia dell’Arte Moderna con Cesare BrandiNello PonenteMaurizio Calvesi e Storia dello Spettacolo con Fabrizio Cruciani. Ha insegnato in un liceo artistico di Roma Materie Letterarie. Ha curato 5 mostre didattichePalazzo Pamphili a Piazza Navona, alla Casa di Giorgio de Chirico, alla Galleria di Cinecittà Due. Ha diretto due film didattici su Piazza Navona e su Palazzo Pamphili e l’arte a Roma nel Seicento e un film sulla resistenza romana con attori semiprofessionisti in collaborazione di Ciro Formisano della Faro Film. Ha pubblicato:  nelle edizioni de Il Mulino “Il programma e l’apparato“, su Vasari scenografo e architetto teatrale a Venezia, 1998; nelle edizioni Fratelli Palombi di Roma nel 2000 su Piazza Navona; nelle edizioni L’ Erma di Bretschneider su Palazzo Pamphili a Piazza Navona e Pietro da Cortona, nel 2004; nelle edizioni Amazon il dramma “Casa Cenci”, 2017, con segnalazione d’onore al Premio Salvatore Quasimodo, 2018. Nel 2019 l’articolo “Egon Schiele fra Eros e Thanatos” su Poetarum Silva. Ha pubblicato blog e vari articoli on-line su Caravaggio. Nel 2020 ha tenuto un corso su Caravaggio (Caravaggio segreto), all’Università Popolare di Roma. Attualmente sta lavorando ad uno studio su Caravaggio. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook  Amo la morte e amo la vita: Le vibrazioni dell’anima fra Eros e Thanatos nell’opera e nella vita di Egon Schiele.

Tommaso Scuccimarra (Roma, 1971), diplomato in chitarra classica nel 1998 presso il Conservatorio Statale di Musica “N. Sala” di Benevento è laureato in Filosofia nel 2018 con una tesi su “Carlo Sini e le Arti Dinamiche” presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale. Ha conseguito nel 2016 un master triennale di 600 ore in “Musicoterapia e Arti Terapie Integrate” presso la sede di Roma del circuito Ar.Te.D.O (Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche). Iscritto al C.U.M. – Sanità (Consiglio Unitario Musicoterapisti – Sanità), divide la sua attività professionale tra l’insegnamento dello strumento musicale ai più giovani, la pratica semi-professionale di musicista e quella professionale di esperto in musicoterapia ispirandosi a due modelli, tra loro complementari: quello psico-dinamico che si rifà all’originalissimo concetto di ISO (identità sonora) esplicitato da Rolando Omar Benenzon (tra i massimi esponenti mondiali della musicoterapia “attiva”), e quello psico-fisiologico integrato che si rifà, tra i vari, al concetto di “postura esistenziale” di Vezio Ruggieri. Per Passerino Editore ha pubblicato La musica che guarisce – Esperienze e considerazioni all’interno dei laboratori di musicoterapia didattica.

Yuliya Sokolova, nata nel 1993, ha conseguito il diploma di maturità presso il Liceo Scientifico Filolao; proseguiti gli studi a Roma, si è laureata a pieni voti in Scienze e Tecniche Psicologiche.
Oltre all’amore per la Psicologia, è appassionata di qualsiasi forma d’arte. Da qui è germinata l’intenzione di tentare l’integrazione delle due passioni, il cui comune denominatore è Narciso. Per Passerino Editore ha pubblicato Il Disturbo Narcisistico di Personalità: modelli teorici a confronto, diagnosi e modalità relazionale 

Federica Rita Tedesco, assistente sociale specialista, è una libero-professionista che si occupa di diverse aree sociali. Nel 2016 ha conseguito il Master di II livello in Criminologia e Scienze forensi presso l’Università degli studi di Messina. Si occupa di formazione e di prevenzione nelle scuole.  Attualmente collabora nell’ambito della giustizia e si occupa di formazione professionale. Svolge inoltre volontariato nei settori del disagio psichiatrico e della violenza contro le donne. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook L’assistente sociale tascabile.

 

Corradina Triberio, Pedagogista. Lavora come libero professionista. Tutor esperta in BES. Specializzata in Pedagogia Clinica. Per Passerino Editore ha pubblicato Autismo: Tecniche educative e comunicative e Hikikomori: un’emergenza educativa?

Roberto Uttaro nasce a Formia il 28 maggio 1975. Trascorre l’infanzia e l’adolescenza a Gaeta dove frequenta l’Istituto Tecnico Nautico “Giovanni Caboto” e, nel 1993, consegue brillantemente il Diploma di Maturità in qualità di “Macchinista Navale”. Nel 1995, frequenta l’89° corso Allievi Ufficiali di Complemento presso l’Accademia Navale di Livorno. Dopo aver assolto il servizio di leva come Guardia Marina su Nave Maestrale, di stanza a La Spezia, nel 1996 si imbarca come Allievo Ufficiale di Macchine sulle navi della marina mercantile. Dal 1998 al 2000 frequenta il 73° corso “Ortigara II” Allievi Marescialli ramo Mare della Guardia di Finanza, prima a Portoferraio e successivamente a Gaeta. Promosso al grado di Maresciallo nel 2000 frequenta il corso di specializzazione come “Tecnico di Macchine” presso la Scuola Nautica di Gaeta, classificandosi al I° posto. Spicca nel suo ventennale servizio come “Fiamma Gialla” il periodo trascorso a Lampedusa, in prima linea, nella lotta contro l’immigrazione clandestina e nel salvataggio delle vite umane in mare. È appassionato di Storia e Letteratura, in particolare della realtà risorgimentale e post-risorgimentale. Per Passerino Editore ha pubblicato “E ti scrivo” (2019),” Il Commodoro Othrebohr” (2020), Fondamenti dell’Italia 2021, Ucroniadi (2021), Venti di Golconda (2021), Italicoblìo: Voci e gesta del Risorgimento e della Resistenza (2022).

Tommaso Valente, filmmaker dal 1999. Da sempre attratto da soggetti di non fiction, da storie che gli permettano di raccontare allo spettatore lo spazio che attraversa nel conoscerle, nell’approfondirle e nel portarle sullo schermo. Al centro della sua ricerca c’è sempre il racconto dell’essere umano e dell’ambiente, nel senso più ampio del termine (naturale, urbano, sociale…), e delle loro relazioni. Il suo ultimo documentario, The Passengers, racconta, le storie dei partecipanti a Housing First – prima la casa, progetto di ‘abitare sociale’ che mette al centro l’autonomia dei partecipanti: persone comuni che ad un certo punto della loro vita si sono ritrovati senza casa e con coraggio hanno voluto raccontarsi davanti ad una macchina da presa. The Passengers si pone dalla parte degli esseri umani, in maniera intima, restituendo sullo schermo aspetti della vita che ci riguardano da vicino: la dignità sociale, l’opportunità di riscatto, la casa.
Il suo primo documentario, Casilina Express (2005), raccontava la periferia est di Roma attraverso un trenino metropolitano e i suoi “abitanti”. Nel 2009 ha lavorato come montatore al documentario “Non Tacere” che raccontava la storia di Don Roberto Sardelli, il prete dei baraccati e della scuola 425, un uomo che ha fatto del diritto alla casa una ragione di vita. Ha affrontato le relazioni umane tra i discendenti di vittime e carnefici della Shoah in “I fantasmi del Terzo Reich” (2012), film evento di History Channel per il giorno della memoria per le vittime dell’olocausto nel 2012, poi distribuito in circa 90 paesi da ZDF Enterprise, History Channel, National Geographic e Aetn, e il riscaldamento globale nel plurupremiato “Sulle tracce dei ghiacciai – Alaska” (2015), menzione speciale al Milano Mountain film festival e Premio Stelvio al Sondrio Film Festival oltre che in concorso in innumerevoli festival internazionali, dall’Europa al Nepal. Per Passerino Editore ha pubblicato Il filo di sabbia.

“Il filo di sabbia” è il diario di viaggio e di lavorazione dell’omonimo documentario. Nel racconto c’è l’incrocio di storie di alcune persone che, per diversi motivi, si trovano a vivere nei campi rifugiati saharawi, a sud-ovest dell’Algeria. Che sia per un breve periodo o per tutta la vita, devono misurarsi con un luogo unico, in un pezzo di deserto tra i più duri al mondo. Mentre il filo si dipana, comincia il nostro viaggio.

Pasquale Vaudo (Gaeta, 1951), docente d’inglese e studioso di didattica delle lingue, è autore di numerosi testi scolastici di successo, poesie e pubblicazioni di opere shakespeariane. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook The Tempest.

Antonella Colonna Vilasi, responsabile del Centro Studi sull’Intelligence – UNI, registrato presso il MIUR, MISE e la Commissione Europea, collabora in numerose riviste scientifiche, con articoli su Intelligence e Sicurezza. Insegna Intelligence in numerose agenzie ed università. Per Passerino Editore ha pubblicato: Breve storia dei servizi di informazione britannici, Breve storia del Mossad, Breve storia dell’MI5

Maria Teresa Viola è dottoressa in Lingue per la cooperazione internazionale e dottoressa in Linguistica generale. Ha studiato presso l’Universita di Cassino e del Lazio meridionale e parla inglese e spagnolo. Il suo lavoro di laurea specialistica analizza il fenomeno migratorio da una prospettiva globale e non solo locale. È stata impegnata in attività legate al mondo universitario quali career-day, conferenze e stage. Per Passerino Editore ha pubblicato Le migrazioni globali: la direttrice Sud-Sud e i rapporti sino-africani.

Lorenzo Vaudo, vive e lavora a Gaeta. È autore di diversi romanzi. Per Passerino Editore ha pubblicato: Lettere di un americano, Larne, Lo vedi il bambino?, Il ricercato

Martina Del Negro è una giovane scrittrice, ha al suo attivo già diversi racconti. Per Passerino Editore ha pubblicato: Come fa la luna con le maree, Dire ad Andrea.

Massimo Tivoli, professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell’Informazione e Matematica (DISIM), Università di L’Aquila, è alla sua seconda opera di narrativa. Per Passerino Editore ha pubblicato: Non sarò sola

Gennaro Tallini, Dottore di Ricerca in Lingue e Scienze della Letteratura presso l’Università di Verona, filologo, studioso di letteratura italiana rinascimentale e di storia della stampa, è docente di letteratura italiana presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Verona (SSD 10F1-10F3), dove svolge prevalentemente attività di ricerca nel campo della filologia antiquaria romana e francese nel XVI secolo e, recentemente, anche nel campo della didattica laboratoriale. Il personale profilo scientifico è incentrato sul tema della produzione e della circolazione letteraria a carattere antiquario, anche entro terreni di studio specifici e settoriali, a partire dal testo a stampa nel Cinquecento e la sua sovrapposizione e intersecazione negli ambiti della topografia, della urbanistica rinascimentale e della storiografia cinquecentesca, nei vari contesti della ricostruzione letteraria delle fonti antiche e umanistiche. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni in volume e su riviste scientifiche in ambito letterario e filologico ed è membro della RSA – Renaissance Society of America (socio effettivo dal 2014), dell’Istituto Nazionale di Studi per il Rinascimento Meridionale (socio corrispondente fino al 2014, socio effettivo dal 2015), del Gruppo di Studi sul Cinquecento. Per Passerino Editore ha pubblicato: «Una lingua commune»: Gaeta tra X e XVII secolo: storia e antiquaria, lingua e cultura, Bibliografia integrale di Giovanni Tarcagnota (1508-1566).

Alessandra e Eliana Uttaro furono costrette a fuggire dall’Istria e a stabilirsi a Gaeta, in provincia di Latina, a causa delle persecuzioni dei comunisti di Tito, all’indomani della seconda guerra mondiale. Per Passerino Editore hanno pubblicato: Un Fiume di ricordi: Memorie di esuli.

Emanuela Iannoli è autrice di fiabe e racconti per ragazzi. Per Passerino Editore ha pubblicato: 5 piccole grandi fiabe.

Lorenzo Vazzana è scrittore, formatore e imprenditore digitale. Per Passerino Editore ha pubblicato: La follia del re, Bonitas Diabolica, Pastran

Antonio Sorabella, funzionario amministrativo contabile della Ragioneria Generale dello Stato. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Come acqua di ruscello

Sandro Moltè è scrittologo, poesiologo, vignettaro fumettatore. Amante del bel design come delle “brutte auto“, basta che siano d’epoca, perché: “il tempo cancella i giudizi e riabilita la tenerezza!“. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: 1980genteincasa

Pasquale Falato, nato a Formia nel 1990, è laureato in Lettere Moderne e appassionato di storia contemporanea e storia locale. Nel 2018, insieme ai componenti dell’Associazione “Golfo Eventi” (in cui ricopre l’incarico di segretario) ha pubblicato il volume Viaggio nel tempo nel quartiere La Piaja. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: La Chiesa e la Guerra d’Etiopia (1935-1936).

Roberto Ciccariello nasce a Gaeta (LT) il 01/10/1988. Dopo la maturità scientifica si laurea in Scienze Naturali e si specializza successivamente in Monitoraggio Ambientale presso La Sapienza di Roma.
Dopo aver lavorato nell’ambito dell’analisi ambientale, nel 2015 inizia ad insegnare Matematica e Scienze nella scuola media, disciplina per la quale otterrà il ruolo due anni più tardi.
Nel 2017 pubblica per Streetlib il suo primo lavoro di divulgazione, Breve storia delle catastrofi planetarie. La scienza dietro i disastri che hanno cambiato il volto della Terra. L’anno successivo si cimenta con un thriller catastrofico, L’ascesa dell’inferno.
Personalità dai molteplici interessi, oltre alle scienze è studioso di linguistica, filosofia e storia delle religioni. Per Passerino Editore ha pubblicato: Possiamo evitare il cancro? Mini guida per una sana alimentazione, Alimentazione e prevenzione delle patologie cardiovascolari, Insulino-resistenza e diabete di tipo 2 : Strategie di prevenzione e controllo, L’alimentazione ​nel paziente oncologico : Spunti di riflessione per strategie nutrizionali adiuvanti le terapie, Restrizione calorica: la strada per la longevità: Meccanismi metabolici e molecolari della strategia più efficace per una vita lunga e in salute.

Lorenzo Vanità è nato a Fondi il 7 Luglio del 2000. Attualmente vive a Roma e studia per esaudire il suo sogno più grande: diventare attore. Sin da piccolo è appassionato alla Recitazione ed alla poesia. Tra i suoi poeti preferiti ci sono Neruda, Baudelaire e D’Annunzio. Per Passerino Editore ha pubblicato: Parole, Anime, Sapore di cannella, Apnea: dalla metro al metro di distanza, Ergastolo poetico

Sara Tagliaferri è nata il 09.11.1991 a Ponte dell’Olio, ha vissuto per pochi anni a Sariano per trasferirsi in seguito in centro a Piacenza. Purtroppo non ha avuto una vita felice a causa di molti avvenimenti spiacevoli, ed è appunto per questo che Sara ha trovato rifugio nella scrittura. Durante la sua adolescenza ha sviluppato passione per la penna, la fotografia, e l’arte in generale, fino a che con l’aiuto della nonna, Rosa Antonucci, (anch’essa poeta ed anche ottima pittrice), è venuta a conoscenza di alcuni concorsi a cui poter partecipare, nel primo concorso a cui ha preso parte (Centro culturale G.G. Belli, accademia di tradizione d’arte e cultura romanesca) è arrivata finalista superando di gran lunga le sue stesse aspettative. Sara ha deciso di immergere gran parte di se stessa in questo viaggio fra pagine bianche e rumore di penna e di sviluppare per se stessa questa sua personale passione, così ha deciso di pubblicare una triste e dolce raccolta di poesie, per rendere partecipi gli appassionati lettori del genere, di alcune emozioni che l’hanno accompagnata lungo parte della sua intensa vita, l’opera è Gocce di sorrisi (Passerino Editore)

Antonio Bernardo Farruggia è nato in Tunisia a Le Kef il 21 maggio 1955. Ha vissuto in Tunisia fino al 1972 quando la sua famiglia scelse di fare ritorno in Italia. In Tunisia ha frequentato il Lycée Gustave Flaubert.
Ha iniziato ad occuparsi del fenomeno della emigrazione siciliana in Tunisia, nel tentativo di ricostruire l’albero genealogico della sua famiglia. Successivamente, appassionato di studi e ricerche, ha deciso, insieme ad una sua collega tunisina residente a Parigi di scrivere un libro (ancora non ultimato) sul fenomeno, cosi vasto, delle emigrazioni tra le due rive del Mediterraneo. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: L’emigrazione siciliana in Tunisia.

Antonio Di Tucci nasce a Formia il 29 Aprile del 1969 da Salvatore e Rosa Leboffe. Ingegnere e dipendente del Comune di Gaeta, è socio attivo in diverse associazioni culturali e sportive del territorio. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: La Guerra Finita: Diario di mio padre dall’8 settembre del 1943 al 2 luglio del 1944.

Serena Pisaneschi è nata nel 1979 a Pistoia, dove abita tutt’ora. Nel 1998 si è diplomata all’Istituto Tecnico Commerciale della sua città, ma non si è mai avvicinata al mondo dell’economia, alimentando, autonomemente e nel tempo, una passione sempre crescente per il mondo della letteratura. Ha partecipato ad alcuni concorsi letterari a livello nazionale ricevendo anche qualche riconoscimento, tra cui il terzo posto ex-aequo nel premio Fonopoli 2003 con la raccolta di racconti “Verità nascoste“. 
Con il racconto “Le dichiarazioni d’amore” si è classificata settima all’edizione 2004 del Premio Il Club dei Poeti. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Bang!.

Antonia D’Andria è nata a Napoli nel 1949 da madre napoletana e padre acheruntino. Formazione umanistica, ha frequentato l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, indirizzo psico-pedagogico. Studiosa della psiche umana, appassionata di giardinaggio, sta portando avanti l’eredità del nonno paterno di grande amore per la terra. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Le donne della controra.

Francesca Faramondi, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora presso la Fondazione Comboniane del Mondo.
Ha all’attivo già diverse pubblicazioni. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: La morte di Linda Fabbri.

Roberta Donato, laureata in filosofia e psicologia, è Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento umanistico-esistenziale, registrata presso l’Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia dal 2018 Ha all’attivo diverse pubblicazioni in ambito scientifico. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Una rilettura critica del femminile tra psicoanalisi e neuroscienze.

Alice Aldisio è una giovane Dislessica. Nata nel 1996, ha conseguito il diploma di maturità presso il Liceo scientifico, proseguiti gli studi si è Laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook La normalità dell’essere speciale : Dalla dislessia in età evolutiva alla dislessia in età adulta.

Paolo Bozzo è un giovane autore genovese che cerca di mettere l’anima in ogni suo testo. Di solito risulta molto facile identificarsi nei suoi personaggi. Ma attenti a non ritrovarci troppo di voi stessi. Per Passerino Editore ha pubblicato: Imparare a scrivere : Guida pratica per scrittori in erba, Genovesi sulla Luna, Ad Monilia, Delitto al castello, Il libro bastardo, Le mura del cuore, I fiori del tempo e altri racconti, Una vita precaria: Viaggio semiserio all’interno di una coscienza lavorativa ferita, La ragazza della costa

Alessandra Aprile, laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione alla Sapienza di Roma, è giornalista presso l’Avvenire.
Direttore responsabile presso l’Agenzia di Comunicazione Elle22, scrive anche per diverse testate d’informazione. Attualmente è Capo Ufficio Stampa del Comune di Gaeta. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: I due volti della rinascita italiana. Coppi e Bartali tra eroismo e rappresentazione mediale.

Liliana Angela Angeleri nata ad Alessandria in Piemonte è autrice di romanzi storici e sceneggiatrice. Per Passerino Editore ha pubblicato: Viaggio nel Monferrato: Sulle Orme della Cavalcata Aleramica, Il brigante Giuseppe Mayno, Il romanzo di Aleramo.

Francesca Sacco nasce a Lamezia Terme (Cz) nel 1984. Assistente sociale specialista. Ha conseguito la laurea triennale e poi quella specialistica presso l’Università Magna Grǽcia di Catanzaro con una tesi in sociologia della devianza e, successivamente ho conseguito un Master in Educatore Sociale presso un’agenzia di formazione e produzione educativa specializzata in Scienze Sociali.
Si occupa della conduzione e facilitazione di diversi gruppi di auto–mutuo aiuto sia in situazioni vis à vis che online. Ha ideato e condotto laboratori creativi e di crescita per donne, avvalendosi dell’uso delle arti terapie e della narrazione e, laboratori ludico-creativi ed esperienziali per bambini. Si occupa di formazione professionale e della stesura di articoli prevalentemente di carattere sociale. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: I gruppi di auto mutuo aiuto: Storia, attivazione e conduzione

Francesco Paone, scrittore e fotografo, vive e lavora a Gaeta, di cui ama immortalare le bellezze storiche, geografiche e artistiche. Per Passerino Editore ha pubblicato: L’avventura di François ed Heleen, Gaeta in fotografia

Andrea Candido è un giovane studioso laureato in Storia Moderna e Contemporanea presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: La vetreria di Gaeta dalla comunità operaia alle lotte sindacali 1909 1981.

Maria Leisure attraverso la scrittura di racconti vuole discutere di psicologia, cultura e tecnologia. Della stessa autrice “I racconti dell’Inatteso” (2018) e “Emozioni future” (2018). Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Eroe.

Rosario Puzzanghera, avvocato penalista; naturalista-ornitologo; studioso filosofia/psicologia, è autore di diversi lavori filosofici. Per Passerino Editore ha pubblicato: L’illusione della malattia fisica, Filosofia della liberazione, Brevi note sulla capacità di intendere e di volere, Homo Sapiens?

Andrea Ceccarelli, nasce a Montepulciano in Toscana nel 1970, dove attualmente vive. Laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Siena, gestisce una piccola impresa di Noleggio con Conducente (NCC), con licenza di scrivere. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook I racconti del mistero.

Mario Sargeni nasce a Roma il 25 luglio del 1955. Diplomato nel 1974 come controllore di volo all’Istituto Tecnico Aeronautico De Pinedo, si è iscritto lo stesso anno alla facoltà di Scienze Politiche dove sostiene 6 esami brillantemente. Il servizio militare obbligatorio all’epoca gli fa interrompere gli studi. Dal 1978 intraprende la professione di musicista come chitarrista, compositore e arrangiatore arrivando a esibirsi con i più grandi nomi italiani del Jazz e in alcune trasmissioni in RAI.
Nel frattempo nel 1989 si sposa con Ombretta Oertel ma il matrimonio naufraga velocemente nel 1991, e nel 1994 avvia una lunga relazione con Dalia Nardoni sino al 2005.
Da quell’anno abbraccia la fede Buddista che tutt’ora segue.
Affiancato a tutto ciò sin dai tempi dell’Università si diletta a scrivere poesie e racconti brevi. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook  Economiche Gemme Poetiche.

Luigi Scarnecchia, classe 1945, diplomato Nautico, Direttore Macchine su navi commerciali, Supervisor e Technical Advisor per Nuovo Pignone Firenze, General Electric America, oltre 40 anni di esperienza nel campo navale industriale. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Dispensa Patentino e Patente Macchinista Navale – Nuova Edizione 2022: Materiale didattico finalizzato alla preparazione degli esami di Patentino e Patente Macchinista Navale.

Anna Matrone è nata a Genova da genitori ventotenesi. Dopo aver studiato in scuole di Firenze e Genova si è laureata in Lettere moderne presso l’Università di Salerno. Ha insegnato alcuni anni in provincia di Bergamo e si è poi trasferita a Formia, dove attualmente vive.
Fin dalla giovinezza ha amato molto poeti e poetesse di diverse nazionalità ed epoche storiche e, accanto alla poesia, nutre una grande passione per la musica e la pittura. Nel 2003 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie dal titolo “Sulle ali di un gabbiano”, nel 2007 la raccolta “Sentieri nel vento”, nel 2008 “Trasparenze”. Per Passerino Editore ha pubblicato: Gocce di luce, Arcobaleno di poesie, Petali in volo, Fiabe, filastrocche e limerik

Don Antonio Cairo nasce a Formia il 22 gennaio del 1964. Nel 1983, dopo aver conseguito il diploma di perito commerciale, è entrato nel Pontificio Collegio Leoniano per seguire il cammino vocazionale di studi filosofici e teologici in vista del ministero sacerdotale. Il 26 maggio 1990 è stato ordinato presbitero dallo stesso Arcivescovo, nell’antica cattedrale di S. Erasmo in Formia, ed ha presieduto per la prima volta l’Eucarestia, il giorno successivo, nella sua parrocchia di origine, S. Teresa in Formia. Per Passerino Editore ha pubblicato: Sono in Te tutte le mie sorgenti

Rossella Schirru è nata a Formia (LT) il 17 agosto 1971. Sposata con Cosmo dal 26 aprile 1997 è madre di due figli, Federica e Filippo Giovanni. Da sempre inserita nella vita parrocchiale e diocesana è stata membro dell’ufficio diocesano per la Pastorale giovanile nella diocesi di Gaeta dal 1992 al 1996. Sin dalla giovane età ha aderito al Movimento dei focolari, fondato da Chiara Lubich divenendo responsabile del movimento Gen, a Gaeta e successivamente, dal 2010 al 2016 dei giovani del Movimento Parrocchiale (espressione del movimento dei focolari per gli impegnati nelle parrocchie). Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Diario di bordo: Navigare sulla barca della Chiesa sospinti dal soffio dello Spirito.

Lidia Fera, nasce nel 1975 in provincia di Reggio Calabria. Dopo aver conseguito il diploma, ha lavorato per un periodo in uno studio di consulenza fiscale, poi presso un centro per disabili. È una buona lettrice di qualsiasi genere letterario, con particolare preferenza per i classici della letteratura e anche per le raccolte di poesia. Ha pubblicato due racconti con la casa Editrice Aletti. Il primo si intitola “Custodire un popolo”, di genere Fantasy e l’altro: “Racconto di straordinaria follia”, ambientato tra l’Italia e New York. Entrambi gli scritti sono seguiti da un’intervista che propone la stessa Aletti Editore. Oltre a questi due lavori, con la stessa Aletti ha anche editato una Raccolta di poesie che si intitola “Il Caleidoscopio, colori e sfumature di una vita”, contenuta nel volume Sarnér 2017. Per Passerino Editore ha pubblicato: Erre C., Un racconto (bio) diverso, Lo specchio di Un’Anima, Il cantastorie, Una stella trasparente

Riccardo Marzi nasce a Roma nel 1973 e insegna a Formia dove vive nel piccolo Dojo NonViolento, immerso nel verde. Qui avvia gli allievi alla pratica marziale, prima con l’MGA, poi con Kendo e Jujitsu. È l’autore del modello P.I.D. (Potenziale Individuale Difensivo) che sostiene le Arti Marziali NonViolente e le altre teorie collegate.
Grazie all’MGA si è re-innamorato delle Arti Marziali della FIJLKAM e di altre realtà. Judoka da bimbo e già giovane tecnico di karate nel 2001, appena abilitato all’MGA lo ha promosso presso l’Esercito Italiano in percorsi di formazione in peace keeping. Successivamente lo ha utilizzato come strumento didattico nella disabilità motoria e visiva. Oggi come tecnico marziale Riccardo Marzi utilizza l’MGA come minimo comune denominatore per ogni praticante che voglia conoscere il proprio P.I.D. o voglia comunque percorrere la via della nonviolenza.
Insegna e collabora con il Maestro Mario Dell’Aquila fiduciario della sezione MGA del Comitato regionale campano. Per Passerino Editore ha pubblicato: Il karate come lotta alla disabilità visiva, Eco Life Style’s Book, Difendersi con Co-Scienza.

Luana Li Voti nasce a Erice C.S. (Tp) il 17/12/1987 studia al liceo linguistico di Trapani R. Salvo e più tardi si laurea in Servizio Sociale al dipartimento di Lettere e Filosofia di Palermo. Nel 2012 consegue il Master di I livello in Mediazione Familiare. Insieme al marito Giacomo Sansica, compagno di vita e collega, apre l’associazione Prof.As.S (Professione Assistente Sociale) e lo studio di Consulenza di Mediazione Familiare, maturando cosi la sua esperienza lavorativa come assistente sociale e mediatore nel privato sociale. Luana sin da tempi del liceo è sempre stata impegnata in attività artistiche e di volontariato: la propensione verso le relazioni umani e l’aspetto evocativo dell’arte l’hanno accompagnata sin dalla giovane età. Innamorata della poesia, della letteratura classica, delle grandi tragedie greche e della musica, ha sempre trovato modo di ispirarsi ad esse per esprimere il suo punto di vista attraverso la pittura e la poesia. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Poesie

La vita di Marcello Paci come ufficiale pilota è iniziata il 5 novembre 1964 a Pozzuoli (NA) presso l’Accademia Aeronautica Militare dopo aver superato un concorso per allievo pilota. Superato il primo anno, sicuramente il più difficile, la curiosità del volo e la voglia di dimostrare a se stesso che ce l’avrebbe fatta, lo hanno proiettato verso il quarto anno, la nomina a Sottotenente e la laurea in Scienze Aeronautiche. Successivamente è avvenuto il volo con il corso di pilotaggio a Lecce e successivamente ad Amendola, conseguendo il brevetto di Pilota Militare. Marcello Paci è stato assegnato al Reparto Operativo di Volo 5° Stormo 102° Gruppo cacciabombardieri di Rimini. Successivamente è stato assegnato al 36° Stormo 156° Gruppo cacciabombardieri di Gioia del Colle svolgendo attività addestrativa e operativa prevista. Ha trasferito tutta la sua famiglia in Belgio (Mons) perché era stato trasferito e assegnato al Comando Generale della NATO. In seguito è stato destinato a Istrana (TV) al 51° Stormo 155° Gruppo cacciabombardieri. Marcello Paci ha proseguito la sua carriera a Martina Franca (TA) presso il 3° ROC (Regional Operational Command) come addetto alle operazioni. Ha terminato la sua lunga carriera con il grado di Generale BA a Loreto (AN) al comando della scuola di perfezionamento per Marescialli, non prima di essere stato impiegato nel 1999 per 3/4 mesi come ALO (Air Liaison Officer) in Kosovo durante il periodo di guerra. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Il pilota, il cielo, la meteorologia: Una convivenza obbligata.

Giovanna Di Lauro è laureata in Comunicazione pubblica e d’impresa presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Milano. Ha studiato inoltre Management della comunicazione socale, politica e istituzionale presso la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Identità fotografiche: Processi di costruzione della realtà attraverso l’immagine.

Raffaele Madìa vive a Ortona e scrive da quando aveva 15 anni. Ama i libri, la musica e il cinema. La sua più grande passione e il suo bisogno più sentito è scrivere. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Coraggiosi da soli

Adriano Gaspari, laureato in Servizi Sociali presso l’Università Lumsa di Roma è assistente sociale presso il Nomentana Hospital di Fonte Nuova (RM). Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: L’assistente sociale in psichiatria: Deontologia e stigma sociale.

Anna Micco. La sua scrittura raffinata ed elegante si sposa bene con la delicatezza della sua anima. Nasce a Formia il 30 gennaio del 1972. La vita per lei è meraviglia dinanzi a tutto e passione. Per Passerino Editore ha pubblicato: L’amore è tutto ciò che resta a fine pasto, Anima

Cesidio Fantasia, capostazione superiore, ha pubblicato per Passerino Editore l’ebook: I viaggi di un capostazione nel mondo del cinema e della tv.

Silvia Piergallini, psicologa clinica, master in Biodiscipline. Allieva del corso di specializzazione in psicoterapia presso la SMIAB. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: L’importanza del gioco negli adulti e nei bambini

Giuseppe Paccione si è laureato in Scienze Politiche – corso di studio Economico-Internazionale – presso la facoltà di Giurisprudenza
dell’Università degli Studi “A. Moro” di Bari, discutendo la tesi in Diritto internazionale dal titolo La Protezione Diplomatica con il Chiarissimo Professore Ennio Triggiani, già ordinario di diritto internazionale e dell’UE. Laureato anche in Giurisprudenza presso l’Università di Tor VergataRoma, ha sempre manifestato il suo amore e la propria passione per il Diritto internazionale e dell’UE, nonché per il Diritto diplomatico e consolare. Collabora come autore di una serie di analisi giuridiche internazionali per la testata Diritto.it. Scrive per la Gazzetta italo-brasiliana e Il Sestante, come pure per Formiche.net e ha già collaborato con Difesaonline.it. Ha pubblicato sia come coautore che come autore una serie di libri. Il saggio La forza di Gendarmeria europea, organizzazione internazionale a carattere regionale, all’interno del volume Costituzione e sicurezza dello Stato” A. Torre (a cura di), Maggioli editore 2014; L’asilo diplomatico e il caso Assange nel diritto internazionale e la  protezione diplomatica e consolare nell’UE, Photocity Edizioni, 2014; Pilastri del diritto europeo e italiano sul divieto di discriminazione, nel volume Sport e Identità.
La lotta alla discriminazione in ambito sportivo, A. De Oto (a cura di), Bonomo Editore, 2016; Un mare di abusi. La vicenda dell’Enrica
Lexie e dei due marò nel contesto del diritto internazionale, Adda Editore, 2016. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Combattere l’ISIS e il terrorismo internazionale con l’uso legittimo della forza militare.

Cristiano Benci, ribattezzato “ Cri Cri” nasce il 28-luglio-1975 a Grosseto. Vive in una villetta sita nella campagna maremmana, nel comune di Campagnatico. Si è diplomato geometra durante l’anno scolastico1995/1996, presso l’Istituto tecnico per geometriAlessandro Manetti” di Grosseto. Arruolato nel 12° scaglione dell’anno 1996 ha svolto il servizio militare presso il 2° CE.RI.MOT di Lenta, un centro di rifornimento e motorizzazione, sperso tra i boschi e le risaie del Vercellese. Durante la sessione 2000 ha superato l’esame per l’abilitazione di geometra. Ha due figlie, Anastasia e Melissa, la prima nata nel 2000 e la seconda nata nel 2012. Per Passerino Editore ha pubblicato: Ricordi Elementari, Foglie, Coriandoli (neri) dei mandorli, L’enigmista catechista: Un cristiano in cammino, Vi rivedo lassù…Vi ricordo qua giù…, La vecchia aia, Pensieri : Sulla spiaggi di oggi…Di ieri, Ranchero, Il corpo dorme…La mente lascia le orme, Racconti sulla collina, Sangue Brado, Orme e foglie, Per mano: Dal diario di Melissa. Primavera 2020.

Emanuela Stracuzzi è laureata in Scienze e tecniche psicologiche presso l’università Niccolò Cusano. Lavora in uno studio odontoiatrico e frequenta l’ultimo anno del corso di laurea magistrale in Psicologia clinica e della Riabilitazione. Vive ad Ostia Lido con il compagno e il figlio di 5 anni. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Felicità e benessere, sinonimi o sentieri paralleli?

Minella Di Ciaccio è docente nelle scuole superiori, appassionata di cucina. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Dolce…Mente: Delizie vegane: antichi sapori e nuove ricette tra storia, curiosità, consigli e strofette.

Bruno Di Ciaccio, nato a Gaeta il 24 giugno 1950, docente di matematica in pensione, appassionato di economia e finanza, e cultore di cucina, soprattutto di quella tradizionale e popolare. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: La cucina di Gaeta

Tinnì Sequino nasce a Manfredonia (FG) alle prime luci dell’alba del 4 gennaio 1958. Ancora bambina si trasferisce con i genitori a Napoli, dove ci sono le origini paterne. Terra da cui attingerà colori e calore di un pensiero sanguigno che vive e pulsa nelle atmosfere della vita napoletana. Imparerà a conoscere dal cuore dei napoletani, la personalità campana o napoletanità malinconica e gioiosa dove il canto delle “villanelle” intonate dalle lavandaie del Vomero, diviene in essere il femminile sacro affaticato eppure vivo e palpitante di Amore e Speranza per una vita migliore. Iscritta alla Siae nel 1991, ama scrivere poesie e canzoni. Vincitrice del primo premio in vernacolo con la poesia ”’O Paravone”. In altri concorsi verranno scelte sue poesie: “E’ Domenica”- “Il silenzio” – “ Il perdono” – “Lavoro”- inserite per merito in antologie del pensiero in versi. Ideatrice dell’”Angolo della Poesia” per un mensile cittadino, contribuirà alla realizzazione di concorsi di poesia. Scriverà per lo stesso mensile, argomenti che affrontano tematiche sociali come la difficoltà degli adolescenti nelle relazioni affettive, la dipendenza da stupefacenti, la violenza alle donne.
“In quest’altra vita…” come ironicamente dice, riprende gli studi per formarsi come Counselor e Operatore di benessere, per aiutare l’altro attraverso la relazione d’aiuto con lo strumento dell’ascolto empatico. Durante il percorso di studi riscopre la propria capacità di trasformare in parola scritta dolori e sensazioni, vissuti forti e trasformativi, visioni di un nuovo possibile anche attraverso l’arte creativa.
Nel maggio 2019, in occasione del centenario della liberazione d’Italia, dopo una visita al “Museo del Fronte e della Memoria” a Gaeta, scrive “Lettera di un soldato“.
Lettera che verrà poi letta alla presenza di scolari della scuola Dante Alighieri e poi nell’aula consiliare del comune di Formia. Nel dicembre dello stesso anno, in una notte di tempesta, nel Golfo di Gaeta viene quasi distrutta la nave scuola “La Signora del Vento“: quella stessa notte scrive un sentito monologo in versi, come se la nave parlasse. Le piace scrivere dell’amore, delle sensazioni ed emozioni affettive, che sono il carburante della vita. Trasforma in versione fiabesca e di narrazione, le difficoltà del quotidiano vivere. Consapevolmente accettate come ostacoli da superare, nel percorso evolutivo della linea del proprio destino: scelto o prescelto. Per Passerino Editore ha pubblicato: Veli e merletti: ovvero: miscela di lacca, lecchine e lacché, Covi di vipere

Rosalia Tomasino, detta Lia Tommi, alessandrina, insegnante di scuola primaria, scrive poesie fin da giovanissima e ha partecipato a vari concorsi letterari, vincendo la prima edizione del micofestival poetico-letterario “Vi piace?” ad Alessandria e piazzandosi tra i finalisti della “Battaglia dei poeti” 2012 a Castellazzo Bormida e al concorso online “Neoriablog”.
Ha presentato l’edizione alessandrina del Poetry Slam 2012. È stata membro della giuria del concorso per racconti brevi “Monferrato Scriptori Festival ” 2013 , da cinque edizioni lo è del concorso letterario nazionale “Le donne si raccontano” , organizzato dalla Consulta Pari Opportunità del Comune di Alessandria e così pure è stata nella giuria della rassegna di cantautorato “Nella mia ora di libertà”, nel 2018, ad Acqui Terme. Attualmente scrive articoli di informazione e cultura sul media online “Alessandria Today” , ha contribuito con una poesia alla raccolta “Soffi di poesia” su Alessandria Today” e con un racconto all’ antologia “Piemontesi per sempre” di Edizioni della Sera.
Rappresentante UISP nella Consulta Pari Opportunità del Comune di Alessandria, da alcuni anni organizza eventi mirati alla parità e contro la violenza di genere.
Organizza altresì eventi letterari: presentazioni di libri, a cui partecipa anche come voce narrante, serate dialettali e di letture libere a tema. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: La stanza della poesia

 

Arrivato in Italia attraverso un avventuroso viaggio, Felix Adado ha dovuto lottare non poco prima di essere accolto, accettato, prima di riuscire a inserirsi con la sola forza della grande volontà che lo anima. Oggi, da marito e padre, da mediatore culturale, da operatore sociale e finanche da formatore, può parlare davvero alle coscienze, andare a toccare le corde dell’emotività di chi lo ascolta, semplicemente raccontando la propria esperienza, la propria determinazione e consapevolezza. Presiede l’Associazione di Promozione Sociale Uni-Verso Integrato e ha pubblicato tre raccolte poetiche. Numerosi i premi letterari, i riconoscimenti per meriti culturali e sociali, le interviste su RAI e altre emittenti televisive e radiofoniche, le comparse in trasmissioni e festival, gli articoli su siti web,periodici e quotidiani nazionali. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Un’alba per ricominciare

Ilaria De Stefano, scrittrice e poetessa, per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Frammenti di me

Matteo Valenti, in arte Piovasco, nasce il 24 Gennaio del 1986 a Reggio Calabria che è la città in cui vive con la sua famiglia. Appassionato di esseri umani, dei loro visceri e dei loro pensieri, si guadagna da vivere come collaboratore clinico degli aggiusta ossa, sostiene di non essersi mai annoiato in vita sua, sonnecchia nel tempo libero. Scrittore per una naturale propensione a inventare storie assolutamente vere. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Vangelo di Luca – BFV.

Ernesto Esposito alias Nenestino (vezzeggiativo appioppatogli dalla nonna paterna Ernestino….Nenestino) nasce a Napoli nel 1955 da piccoli artigiani. Vive a Gaeta dal 1982. Dopo 42 anni di lavoro in Azienda Privata nel Settore del Credito si dedica a tutte quelle cose che aveva sempre messo un pò da parte. Si iscrive immediatamente all’anno Accademico di un Istituto Alberghiero per approfondire le conoscenze relative alla cucina. Diventato un discreto Cuoco (a detta dei suoi amici) ha potenziato la sua già buona attrezzatura fotografica ed ha riaperto i libri di fotografia con buoni risultati. Ora tiene addirittura corsi di fotografia digitale Base per aiutare chi vuole entrare in questo mondo. Quindi non gli resta che appagare il suo grande desiderio, scrivere…scrivere…scrivere…Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Lo scugnizzo.

Pierluigi Moschitti nasce a Fondi (LT) il 2 marzo del 1954. Musicista di formazione rock e jazz, inizia la sua attività musicale negli anni ’70 suonando la batteria. Passato al flauto traverso entra a far parte del gruppo Rock “Pianeta Terra” con il quale, tra l’altro, apre diversi concerti di cantautori come Lucio Dalla, Antonello Venditti, Edoardo Bennato, Alan Sorrenti, Perigeo, Peter Hammill e partecipa a numerosi festival Pop con Napoli Centrale, Osanna, Balletto di Bronzo, Semiramis, Quella Vecchia Locanda, ecc. 
Dal 1984, per tre legislature, ha rivestito la carica di Assessore del Comune di Lenola delegato alla cultura, turismo e spettacolo.
L’attività di ricercatore ed esecutore di musica popolare, inizia nel 1975 con il gruppo “Lenola Folk” per proseguire con “Briganti di Frontiera” ed il trio “Aurunka”. Attualmente è impegnato, con il “Briganti dell’Appia”, “Terrunica Etno Trio”. In ambito musicale è stato componente anche di “Controra”, “Ventrupea”, Gianni Perilli trio”, “Ciarabanda”, “Gianni Perilli l’Altretnica”. Tra le varie collaborazioni: Nando Citarella, Enrico Capuano, Ambrogio Sparagna, Alessandro Parente, Gabriella Aiello, Benedetto Vecchio, Antonio Petronio, ecc.
Dal 2006 al 2018 riveste l’incarico di responsabile del Sistema Bibliotecario “Sud Pontino” con il quale svolge anche iniziative culturali e di promozione alla lettura nelle scuole e nelle biblioteche. Direttore artistico di 14 edizioni dell’ “Estate Lenolese” e di 4 edizioni de “Le vie di Gaeta”. Attualmente Moschitti cura la Direzione artistica dei “Fuochi di San Giuseppe” di Itri, il “Campodimele Folk Meeting”, della rassegna letterario “Diamo voce agli autori locali” di Castelforte, oltre ai progetti culturali della Regione Lazio di cui è anche l’ideatore, come “Mò vene Natale”, giunto quest’anno alla sua XII edizione, “La Carovana del Libro”, “Multiculturalità ed integrazione”, “Regina Viarum” ed il progetto del 2020 “Tra Natale e Capodanno in Terra di Lavoro”. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Mo’ vene Natale

Paolo Arrivo è nato a Taranto il 20 novembre 1982. Giornalista, laureato in Lettere all’Università degli Studi di Bari, ha collaborato per quotidiani e periodici regionali e nazionali. Scrivendo di sport, cronaca, attualità, spettacoli e cultura. Vive la scrittura come vocazione e strumento di rivelazione. Per Passerino Editore ha pubblicato: Benny per sempre, La buona battaglia

Roberta Mura, poetessa e scrittrice esordiente, ha pubblicato per Passerino Editore l’ebook: Riflesso

Jessica Linzas, ventenne studentessa in Economia Aziendale, barista presso una caffetteria di Gaeta, e arguta osservatrice, ha pubblicato per Passerino Editore l’ebook: Un latte “nuovo” macchiato.

Nadia Argenziano ha pubblicato per Passerino Editore l’ebook: Questa è la mia storia

Virna Chessari, docente di Lettere Classiche e CLIL (Content and Language Integrated Learning) insegna Italiano e Storia in una scuola secondaria di Palermo dove è referente della comunicazione e di progetti di didattica innovativa come Avanguardie Educative-Indire. Suoi contributi sono stati pubblicati in giornali, riviste, siti e blog di divulgazione culturale. La Poesia, in particolare, è una recente avventura. Alcune poesie della raccolta sono state pubblicate nelle riviste americane “Straylight Magazine” e “Blue Lake Review”. L’autrice ha trovato nell’Inglese la melodia per dare voce al suo mondo interiore, alle parole mancanti. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: The Ulysses Butterfly La Farfalla di Ulisse.

Tito Rossini nasce nel 1963 a Formia dove vive e lavora. Dopo il Liceo Artistico si diploma in Pittura nel 1985 presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Partecipa alla Quadriennale Romana del 1996, è vincitore nel 2003 del prestigioso Premio Michetti ed è invitato nel 2011 alla 54^ Biennale di Venezia. Nel 2013 gli viene assegnata la Medaglia del Presidente della Repubblica alla XXIV Edizione del Porticato Gaetano. Dal 2017 una collezione di 38 opere è collocata permanentemente presso la sede del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, per la Collezione d’Arte Contemporanea dell’Ateneo Romano.
È un protagonista di rilievo nel panorama artistico nazionale per il recupero dei valori legati alla tradizione della pittura italiana del ‘900, da Casorati a Carrà, da Morandi a Oppi. Duccio Trombadori, Guido Giuffrè, Marco Di Capua ed altri storici e critici d’arte hanno associato l’opera di Tito Rossini alla Scuola Romana e al recupero del realismo magico. Egli spicca, infatti, nel panorama dell’arte contemporanea per la cura con cui esprime paesaggi, nature morte, interni domestici dai tratti riconoscibili, eppure appartenenti ad una dimensione più alta e diversa rispetto a quella oggettiva. Una dimensione che è al tempo stesso impregnata di realtà e di accesa spiritualità.
Le composizioni sono calibrate da contrappesi e misure che evocano il rigore formale dell’opera di Piet Mondrian. L’uso della luce assume in lui valori assoluti, senza riferimento alle ore del giorno. I suoi muri intonacati a calce, i tratti di un mare sempre calmo ed azzurrissimo ci fanno calare in quel senso di lieve inquietudine tipico della Metafisica. Ma dove tutto appare semplice e naturale non manca un accentuato simbolismo: come quando il lembo di una candida tenda sollevata da una brezza improvvisa non può non rammentarci il Beato Angelico in una delle sue Annunciazioni. Quasi completamente assente dalla sua pittura è l’ingombro della figura umana, certamente non casuale. È come se la genuinità del narrato avesse bisogno di affrancarsi dalle elucubrazioni cerebrali per esaltarsi invece in una dimensione dove tutto si quieta nel godimento dell’essenziale. Dove il lieve turbamento iniziale della realtà osservata si dissolve nella serenità della pacificazione. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Nel tempo e nello spazio : con l’Arte e con la Vita ai tempi del Covid 19.

Enrico Capo, Assistente Sociale-Ricercatore, già docente di Metodologia della ricerca sociale presso la Libera Università Maria SS. Assunta di Roma (LUMSA) e presso l’Università Cattolica del S. Cuore di Roma, già esperto FAO in Psico-sociologia rurale. Attualmente è consigliere e consulente della Fondazione LABOS (Laboratorio per le Politiche Sociali). È autore di numerose pubblicazioni riguardanti la Sociologia, l’Educazione degli Adulti, la Formazione professionale, il Servizio Sociale, la Politica Sociale, lo Sviluppo rurale, la Dinamica di gruppo, la Ricerca Sociale, lo Scautismo. Per Passerino Editore ha pubblicato: L’altra faccia della luna. Operatori sociali e ricerca. Per una «professionalizzazione» della ricerca sociale, La «T.A.L.P.A.». Una ricerca sul disagio sociale a Roma, Dalla culla alla tomba: Educazione permanente e personalismo comunitario. Dalla teoria alla sperimentazione. Piazza delle Vaschette, un villaggio nel cuore di Roma. La ricerca sociale per la partecipazione comunitaria.

Fernanda Valente vive a Gaeta, dove è nata e cresciuta. Ha studiato la filosofia e la poesia è tra le sue più grandi passioni. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Sole invernale

Antonio Ferro ha pubblicato per Passerino Editore l’ebook: Le porte che non aprìì.

Elena Alexe ha pubblicato per Passerino Editore l’ebook La fata solitaria

Jordalessi Lepori nasce a Cagliari il 12 aprile 1999. Diplomato al liceo classico nel 2018, attualmente studia scienze politiche all’Università di Cagliari. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook The Iudex: Storia di una giustizia ingiusta.

Domenica Loiacono, 47 anni, ha lavorato come assistente sociale per 20 anni in una comunità terapeutica per tossicodipendenti. Per Passerino Editore ha pubblicato Un modello di Welfare: Il ruolo dell’assistente sociale all’interno di una comunità di tossicodiopendenti, La devianza minorile, forme di controllo e rapporto educativo dei servizi sociali con i minori.

Luana Bucchieri nata a Genova il 17 maggio del 1989. Artista pop emergente: musicista e cantante di musica leggera. Ha cantato in diversi festival musicali nazionali ed internazionali tra i quali: Lions world song festival for the blind a Cracovia in Polonia, ottenendo un importante risultato in classifica, in Italia al Festival di Castrocaro “Castrocaro terme e terra del sole” e recentemente a “Sanremo”, per il concorso area Sanremo, partecipando alle semifinali nazionali.
Tutt’ora partecipa a lezioni di formazione sia online che in presenza sia musicali (comprese Masterclass, tra le quali Silvia Mezzanotte e Riccardo Russo, Luca Jurman, Andy dei Bluvertigo e Mauro Paoluzzi) che teatrali, essendo anche allieva della fondazione teatrale “Luzzati lab onlus/Teatro della tosse” di Genova. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Ho vissuto la paura

Mjriam Masciandaro, speaker, cantautrice, counselor, mediatrice familiare iscritta all’Aims.
In passato ha avuto diverse esperienze musicali, ha partecipato alle selezioni per il Festival di Napoli, di Recanati e di Sanremo.
Sia nella musica, nei suoi programmi radiofonici, ovviamente anche nel counseling e nella mediazione si è sempre occupata di sociale, occupandosi e raccontando storie vere. Attualmente continua a farlo conducendo programmi su Radio Monte Altino. Per Passerino Editore ha pubblicato: Pensa negativo!, Guardare e non toccare!

Barbara Castellano nasce e vive a Genova, dove si laurea in Scienze della Formazione. Appassionata di libri, di cinema e di teatro; ha frequentato diversi corsi di recitazione e preso parte a svariati spettacoli. Scrive poesie e racconti sin dalla scuola superiore. Ama mettere nei suoi scritti le proprie emozioni come lo fa anche sul palcoscenico. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: La morte ti sorride e altri racconti.

Alessia Maria De Biase, avvocato, referente dell’Associazione di Volontariato Ernesto che si occupa di adozione internazionale. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Un viaggio chiamato adozione.

Cristina Di Biase nasce a Vinchiaturo il 24 giugno 1938 in un piccolo comune del Molise. Consegue il diploma di abilitazione magistrale presso l’Istituto Tecnico MagistralePrincipessa Elena‘ il 30 luglio 1959. Intraprende la sua carriera di insegnante nell’anno scolastico 1963/1964 a Torino nella scuola elementare ‘Pio VII‘ che si conclude a Roma nella scuola elementare ‘Nazario Sauro‘ il 1 settembre 1998. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook La scuola di una volta.

Anita Lassandro vive a Marina di Ginosa. Insegnante con la passione della scrittura ha pubblicato con Passerino Editore La libreria di Annetta, Al sorgere del sole, Agata e l’Orco.

Roberto Parisi, nato nel 2000 in provincia di Napoli, è uno studente di medicina presso l’Università di Salerno. Appassionato di arte, musica e letteratura, passa buona parte del suo tempo libero a scrivere qualche verso di poesia o a comporre qualche melodia al pianoforte, tra un libro da divorare e un articolo di ricerca da studiare per gli esami. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Fragmenta.

Annarita Manocchio, assistente sociale specialista vive in Molise si occupa di formazione e web communication. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Il manuale degli aforismi: Manuale per formatori, counselor e coach, Le politiche sociali del futuro: Appunti di un assistente sociale nell’epoca della digitalizzazione

Il dottor Aldo Lisetti, Generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri (r.o.), per anni Dirigente generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, poi Sindaco di Campodimele e Presidente di vari Enti locali, è stato Delegato alla Sicurezza Sociale del Presidente della Provincia di Latina dal 2007 al 2014. Scrittore e giornalista, ha pubblicato dal 1986 ad oggi una trentina di volumi di saggistica storica e venti annuari monografici. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook La gavetta del Generale

Mario Bianchini, da anni impegnato nel sociale nella sua città (Formia) ha pubblicato per Passerino Editore: Pensieri in poesia, Mario Bianchini si racconta: in una società convulsa con le sue esperienze, Una vita senza confini, Illusioni di concrete certezze: Come un teatro

Lello Traisci nasce a Napoli nel quartiere Soccavo nel 1971. Sin da piccolo si appassiona alla musica ed in special modo al genere etnofolk. Studia al liceo musicale Cesi Marciano di Napoli e consegue nel 1995 il V° anno in chitarra classica al conservatorio San Pietro a Majella di Napoli. Oltre alla musica studia anche come perito agrario e nel 1990 consegue la maturità professionale. Nel 1998 prenderà l’attestato di secondo livello come animatore di comunità, confermandosi l’allievo più meritevole del biennio e subito comincia a lavorare nel terzo settore, assumendo nel tempo un ottima preparazione e professionalità. Riesce oltre al lavoro a compiere grandi attività musicali che mette sempre a disposizione delle classi sociali più deboli. Lello Traisci ad oggi risulta l’unico artista al mondo che si autoproduce e dona in omaggio i suoi cd per far sì che la cultura musicale etnopopolare non venga persa. Per Passerino Editore ha pubblicato: Suoni e ritmi della terra, Il canto del fiume della mia amata Terra di Lavoro.

Giuseppe Filigenzi (Sezze 1961) è docente di Inglese presso un Liceo della Provincia di Latina. Ha lavorato in diverse scuole d’Italia e ha avuto la fortuna di vivere per un lungo periodo sulle Alpi, in montagna. Appassionato cacciatore e narratore di storie, oltre che poeta a tempo perso, sente l’esigenza di pubblicare questi racconti, nati dalla sua penna e dall’incontro di alcuni dei personaggi descritti. Dedica questa raccolta ai legami che si uniscono, si intrecciano e si sciolgono sui sentieri della nostra esistenza. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook I Sentieri del Perone Ruscio.

Paolo Maria Conte, laureato in giurisprudenza e specializzato in commercio internazionale e diritto tributario, vive e lavora ad Amsterdam come responsabile affari societari di una multinazionale. Ha un’ampia esperienza di diritto tributario e diritto delle società in diverse giurisdizioni. E’ stato membro di consigli di amministrazione di società estere, di gruppi di lavoro presso un’associazione industriale europea ed è stato relatore a convegni e seminari su temi di fiscalità internazionale. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Vivere Amsterdam.

Tonino Filomena è nato e vive a Maruggio (Taranto). Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Politiche, ha svolto diversi lavori, tra cui quello di scrivano presso “la Comune” in compagnia dei topi che scorazzavano nel chiostro municipale. Collocato a riposo domiciliare per raggiunto limite di età, coltiva a tempo pieno la Scrittura per non perdere la Memoria. Scrive con ironia per legittima difesa. Abile nell’uso della metafora e del paradosso, si considera un “paesologo” (memorialista del suo borgo natio). Ama la sua cagnolina Milly e la sua gattona Tamy, i gabbiani di Campomarino e soprattutto i topi.

Ha pubblicato: Maruggio nel solco dei secoli (1997), Sindacalismo Fascista (2000), Maruggesi nel primo Novecento (2001), Il relitto della Madonnina (2004), Guida a Maruggio dentro e oltre la storia (2006), Maruggio: la tua Terra, il tuo mare (2007), Paese nostro povero ma bello (2009). Attacco a Maruggio 13 giugno 1637 (2010), Gli occhi della memoria (2011), Nel ventre della Balena Bianca (2012), Così parlò Bilbo (2013), Il soldato contadino (2015), L’infanzia perduta (2018), Il canto della nostalgia (2020), La bellezza dell’attimo (2021). Per Passerino Editore ha pubblicato: Memorie di un Topo di Fogna: Viaggio negli anni ’80 e oltre, La bellezza dell’attimo: con poesie e immagini di Maria Grazia Destratis

Valeria Sirigu è dottoressa in Giurisprudenza Magistrale. Ha una disabilità gravissima che la costringe ad utilizzare la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) per farsi capire da tutti. Dal 2012 scrive articoli di giurisprudenza, criminologia, politica e violenza sulle donne (temi di cui si occupa attivamente), economia e relazioni internazionali per vari siti e giornali on line. Da giugno 2021 è Caporedattrice del mensile Aprile. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Le pillole di Valeria: Economia – Diritto – Politica.

Giuseppe Borrelli nasce a Caserta il 14/12/1973.
Vive e risiede a Calvi Risorta, piccolo centro della provincia di Caserta, ai piedi del Monte Maggiore. Ha intrapreso gli studi classici ed umanistici, diplomandosi al Liceo Classico “Gneo Nevio”. Laureato in Giurisprudenza alla Seconda Università degli Studi di Napoli, Avvocato ed ex giornalista pubblicista. Ha iniziato a svolgere la attività di pubblicista come inserzionista per riviste quali “ Presenza Missionaria” e testate di cronaca locale come “ Sting”. Ha collaborato con il quotidiano “ Il Mattino” e con alcune emittenti televisive campane. Studioso ed appassionato di Fisica e Scienze Astronomiche. Autore, principalmente, del genere Fantasy e Fantascienza, ha sviluppato anche narrazioni a carattere Storico, Thriller e racconti Horror. Tra le sue pubblicazioni: “ Il Volto della Bestia”, “L’Androzoide ” ed “Il Luparo”. Per Passerino Editore ha pubblicato: Gamurra, Presente continuo, Il luparo, Festa a sorpresa, David

Maura Peppoloni, psicologa, lavora da anni presso l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare di Roma e si occupa di consulenza alla pari per persone con disabilità fisica e i loro familiari. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Percezioni di efficacia e qualità della vita in persone con distrofia muscolare e sclerosi multipla.

Luigi Salerno nasce e vive a Napoli. Autore di romanzi, racconti, poesie, pièce teatrali e sceneggiature, nel suo percorso di ricerca assimila il contagio delle nuove forme, ottenendo diversi riconoscimenti in premi letterari e rassegne internazionali, anche nell’ambito della drammaturgia contemporanea.
È cofondatore, autore e sceneggiatore del circuito di cinema indipendente Nocte Film, nato dall’incontro con il filmmaker Fabrizio Fiore. I suoi scritti sono pubblicati su diverse riviste letterarie (Terra Nullius, Musicaos, Tuffi, Microtales, Risme). Ha pubblicato con Il Pavone, Il Foglio letterario, Ferrari Editore, Oedipus Edizioni (Collezione di Teatro), Passerino editore e Ali ribelli edizioni.
Tra gli ultimi riconoscimenti: Best Feature Script New York Movie Awards 2021 (“The desert rose”).
Per il dettaglio delle opere e dei riconoscimenti: luigisalerno.org Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Quella strana luce delle quattro.

Carmelo Nobile per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Màndala – PoesieFavoleRealtà.

Maddalena Montin, assistente sociale specializzata, per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook PNA Pratiche narrative applicate: Uno strumento operativo per assistenti sociali e operatori del sociale.

Felice Iannotta è curatore della fanpage su Facebook “VASCOQUIZ” dove vengono postate domande su vita e carriera artistica di Vasco Rossi. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Se ti potessi dire…di me: Quello che sai di Vasco Rossi e nessuno te lo ha mai detto.

Antonio Ciano è nato a Gaeta nel 1947, dove attualmente vive e lavora. Da sempre appassionato della cosiddetta “storia negata”, fu uno dei primi a far venire alla luce le verità sommerse della storiografia ufficiale, dando vita ad un vero e proprio filone di revisione storica, attualmente (e finalmente) giunto alla ribalta nazionale. Conoscere il passato del nostro Paese è la strada migliore per assicurargli un futuro. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Le stragi e gli eccidi dei Savoia: Esecutori e mandanti.

 

La Dott.ssa Astrid Boragine Psicologa Clinica e Psicoterapeuta si è laureata in “Psicologia Clinica e della Salute” presso l’Università degli Studi Gabriele D’Annunzio di Chieti – Pescara, si avvale di diverse specializzazioni nel campo tra cui un Master in “Psicologia del Comportamento Alimentare e Tecniche di gestione del peso corporeo” per la cura di problematiche specifiche come anoressia, bulimia, obesità e disturbi del comportamento alimentare; inoltre si è specializzata in “Psicoterapia Psicodinamica ad orientamento Psicoanalitico” conseguendo il titolo di Psicoterapeuta, ha assistito a numerosi convegni e seminari ed è in continuo aggiornamento per la formazione dell’individuo sia in età adolescenziale che adulta, nonché delle problematiche relazionali e di coppia. Ha conseguito un’ulteriore laurea in “Scienze dell’Educazione e della Formazione continua degli Adulti” presso l’Università degli Studi di Roma Tre e in “Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali” presso l’Università LUMSA ed è abilitata Assistente Sociale Specialista. Esperta di colloqui clinici, tecniche di indagine della personalità e del deterioramento cognitivo, esperta nella somministrazione di test clinici come MMPI-2, test dello spam di numeri, test per la valutazione della personalità, Benter test, test clinici.

È specializzata nelle seguenti aree:
Psicoterapia individuale
Depressione
Attacchi di panico
Disturbi della personalità ( borderline, disturbi antisociali, narcisismo, ecc …)
Riabilitazione e sostegno dell’individuo
Psicologia del comportamento alimentare ( anoressia, bulimia, disturbo da alimentazione incontrollata, obesità )
È iscritta all’albo degli psicologi e degli Psicoterapeuti con Licenza N. 3730 all’Ordine degli Psicologi della Puglia dal 2012.
Ha collaborato in svariate strutture tra cui il dipartimento di biomorfologia dell’Università Gabriele D’Annunzio di Chieti – Pescara per lo studio del morbo di Alzheimer e delle malattie dementigene, la clinica Villa Giuseppina di Roma, la casa di cura Kairos (casa famiglia per rifugiati politici affetti da disagio mentale), il Centro Campano (centro di riabilitazione neuromotoria e funzionale), il TSMREE della ASL Roma B. Per Passerino Editore ha pubblicato: Il ruolo dell’assistente sociale libero professionista: nuove prospettive in un welfare che cambia, Tra libertà e dipendenza: il caso del gioco d’azzardo tra etica e psicologia.

Alessandro Falciola, ligure, laureato in Scienze Politiche Internazionali, appassionato di cinema, musica e storia, ha pubblicato per Passerino Editore la serie di ebook Alex Complete.

Antonio Bellicoso
assistente sociale specialista, direttore del portale S.O.S. Servizi Sociali On Line, formatore accreditato CNOAS e autorizzato Ministero della Giustizia, già Consigliere del CROAS Lombardia ed esperto di web communication e servizio sociale. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook L’assistente sociale online: Il modello S.O.S.

Fiorella Morello è nata a Torre del Greco il 7 febbraio 1977. Laureata in Lettere Moderne alla Federico II di Napoli, lavora come bibliotecaria presso la Biblioteca Centrale dell’Università di Salerno. Madre di due figli, si diletta di pittura e di scrittura. Per Passerino Editore ha pubblicato: Catalogo dei periodici del Dipartimento di Teoria Economica e Applicazioni della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Un’espressione di Totò e un passo del Thyestes di Seneca.

Patrizia Benetti, ferrarese, educatrice professionale. Ha esordito nel 2012 con Racconti Neri classificatosi secondo al Premio nazionale di narrativa Oubliette 2013. Poi sono seguiti Tenebre Padane, Amore smemorato – Delos digital, Sortilegi dall’Inferno – Dark Abyss, Delitto in castello – Pav edizioni, L’amore negato – Jack edizioni. Per Passerino Editore ha pubblicato: Grida nella notte, La donna del fiume, La tredicesima fatica di Ercole.  

Mauro Colozzo ha una lunga esperienza: docente di accademia a Roma, tournèe internazionali a New York e Miami per Logics International, ha vinto i campionati del mondo acconciatura a Bruxelles, ha pettinato durante sfilate di moda, selezioni di Miss Italia e Fotomodella dell’anno. Ha ricevuto recensioni su giornali di rilievo del settore, come «Griffe». Stilista e formatore per importanti Marchi e gruppi professionali come Matrix, Meda Vita, Keune, Freestyle, Cieffe Style, ed altri. Mauro ha ideato SIMPLY CUT, una tecnica che consente di eseguire una varietà di tagli di capelli in modo semplice e veloce in soli 2 giorni di formazione. Creatore di “Maurart” Parrucchiere – Centro Estetico offre servizi di consulenza personalizzata, mettendo a disposizione tutto quello che ha acquisito, sperimentato e ricercato nel mondo dei capelli. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook: Il parrucchiere sempre con te: La tua guida personale per avere capelli sempre perfetti.

Enrico Brengola, docente ITS Giovanni Caboto GaetaScuola Superiore di Tecnologia per il mare – è stato a lungo Direttore di macchina e Ispettore tecnico di navi mercantili per le più importanti realtà del trasporto marittimo internazionale. Per Passerino Editore ha pubblicato: Difficoltà nell’avviamento, Engine does not reverse when order is given.

Piero Antonio Toma, giornalista professionista, laurea con 110/110 all’Università di Napoli in Scienze Politiche con la prima tesi in Italia sulla Cina comunista.
Ha lavorato per Il Sole 24 Ore. Attualmente collabora con Repubblica. Ha fondato e diretto l’agenzia stampa “Informedia“, alcuni periodici e una casa editrice. Ha scritto una quindicina di libri di narrativa, poesia e saggi meta-storici tra i quali: Storia del Porto di Napoli (Sagep, Genova 1991), Renato Caccioppoli. L’enigma (Esi, 1992, 2008), riedito nel 2022 da Castelvecchi col titolo Renato Caccioppoli – Vita di un matemattico napoletano, Il silenzio dei giusti. Napoli 1943. Il ritorno degli Ebrei (Grimaldi 2004, per il quale è stato premiato in Israele e nel 2015 ha ricevuto la cittadinanza onoraria del Comune di Tora e Piccilli), La ragazza che leggeva Gesualdo Bufalino (Editori Riuniti, 2013). Per l’editore Guida ha scritto Dal Mezzogiorno al Mediterraneo, il lungo tempo della rinascita (2015), per il quale nel 2017 ha ricevuto il Premio internazionale Francesco Saverio Nitti, ha curato NapoliPorto. La nuova città (2017), il saggio- romanzo A sud del Sessantotto, tra storia e storie (2018) e infine nel 2022 esce il libro intervista Da Napoli nel mondo per ponti e strade, Dal 2016 cura per la Compagnia dei Trovatori, la libreria Vitanova con la quale pubblica ogni anno dal 2016 al 2020 le uscite annuali di Napoli in love. Altri riconoscimenti: Trofeo Chinnici, Premio Pompei, Premio Palizzi, Premio Megaris. Inoltre scrive testi su temi di cultura e di attualità per il cantautore Lino Blandizzi. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Una casa per tornare: storie di emigrazione

Manuela Galiano, nata a Gaeta il 29/10/1985, ha studiato presso l’Università degli Studi di Cassino, Laurea in Scienze dell’educazione, qualifica Educatore Professionale, ha conseguito un master di primo livello presso l’Istituto Europeo di Ricerca e Formazione (I.E.R.F.) in Counseling Strategico Relazionale. Successivamente ha conseguito un master di primo livello presso l’Università degli studi di Cassino, in Gestione Etica delle Risorse umane. Da diversi anni lavora come educatrice in strutture di tipo residenziali per minori non accompagnati, effettua inoltre terapie di tipo educativo ed occupazionale, in regime domiciliare, rivolte ad utenti con deficit cognitivi, disturbi dell’apprendimento, autismo. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Il Counseling nelle dinamiche dell’organizzazione aziendale.

Luca Falchi, architetto, romano, si dedica da sempre alla scrittura. Il primo romanzo che ha scritto è un giallo ambientato nel senese, “La strada Bianca“. Successivamente ha pubblicato un racconto più intimista che ha per sfondo la provincia serba, intitolato “La spada di Milos” (Giordan Edizioni, Milano; 2014). Ultimo nato è “Hotel posta” (Edizioni Progetto Cultura, Roma, 2015). Tra le cose che ama di più ci sono le buone letture (ovviamente), in particolare i classici russi dell’800, come Tolstoj ma anche Turgenev e Goncarov; il Jazz anni ’50-’60, la musica della fine Ottocento – primo Novecento, come Mahler e Debussy; la pittura manierista italiana, ma anche quella viennese dei primi del secolo come Klimt. Ama molto la vela, e naturalmente la filosofia. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook 100 pagine di filosofia: Le origini del pensiero occidentale.

Mauro Bellini (Frosinone, 1977) ha compiuto i suoi studi presso la Pontificia Università Gregoriana e l’Università degli Studi Roma Tre, laureandosi in Filosofia. Da sempre appassionato di arte e storia, nello stesso Ateneo ha conseguito la medaglia d’Argento della Presidenza della Repubblica, I premio del Master di Storia e storiografia multimediale, a.a. 2003/2004, per aver svolto ricerche su papa Celestino V in Ciociaria, interessandosi in seguito alla gestione delle risorse culturali del territorio. Attualmente collabora con la fondazione Missio, organismo pastorale della Conferenza Episcopale Italiana. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Gabriel Marcel e l’Universale Concreto. Dall’Io penso al Noi siamo.

Chiara Martinelli nasce a Fabriano nel 1992. Prima si diploma presso l’Istituto Agrario della città natale e poi intraprende la carriera artistica iscrivendosi al corso triennale di Fumetto e Illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, conseguendo la laurea con il massimo dei voti nel 2014 con una tesi, sia teorica che pratica, che andava ad analizzare e approfondire la figura del drago. Nel 2016 frequenta il secondo e ultimo anno del corso biennale di specializzazione in Illustrazione per l’Editoria presso la stessa Accademia. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Lotta con il drago

Alessandro Marinaccio, nato a Gaeta nell’ottobre del 1987, ha iniziato i suoi studi nel 2001 presso il Liceo Scientifico “E. Fermi di Gaeta dove ha approfondito il suo interesse per la letteratura ed in particolare per lo studio e la composizione di riflessioni e testi poetici. Ha fatto della scrittura un luogo di rifugio e un mezzo d’espressione di stati d’animo, positivi e negativi. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Origini.

Diego Sasso, nato a Formia (1 Febbraio 1977) inizia a scrivere dall’età di 16 anni. Mai prima di oggi aveva pubblicato le sue poesie in una raccolta. Dopo l’esperienza di una raccolta collettiva con altri autori nel 2011, con Perrone Editore, tramite l’Associazione de-Comporre, si dedica alla musica con varie band nelle vesti di voce solista e reading poetico/musicale. Negli ultimi anni ha sposato la lirica con l’arte del teatro ideando, scrivendo e dirigendo spettacoli teatrali inediti, tributi a personaggi che hanno profondamente segnato la sua formazione, da Kubrick a Edgar Allan Poe, Dante Alighieri, Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, oltre a performance di letture/teatrali ispirate dai versi di Arthur Rimbaud (suo Poeta di riferimento). La poesia inglese estesa dal Romanticismo ai testi del rock/progressive anni ’70 al movimento della Scapigliatura e Pier Paolo Pasolini del quale ha scritto una sceneggiatura di un cortometraggio. Attualmente è impegnato nella realizzazione di un nuovo spettacolo teatrale “Notturno” – Il Poeta del Pianoforte in tributo a Fryderyk Chopin e del film/documentario sulla vita e musica del cantautore inglese Nick Drake. Tutti in veste di ideatore, autore e regista. Per Passerino Editore ha pubblicato l’ebook Spezie Tecnologiche

Facebook
Twitter
Instagram