Breve storia della Sardegna

La Sardegna (Sardìgna o Sardìnnia in sardo, Sardhigna in sassarese, Saldigna in gallurese, Sardenya in algherese), la cui denominazione completa utilizzata nella comunicazione ufficiale è Regione autonoma della Sardegna/Regione autònoma de Sardigna, è una regione italiana a statuto speciale, con capoluogo Cagliari. Amministrativamente divisa in quattro province, una città metropolitana e 377 comuni, è parte dell’Italia insulare ed è la terza regione per superficie e undicesima per popolazione.

I mini-ebook di Passerino Editore sono guide agili, essenziali e complete, per orientarsi nella storia del mondo

A cura di Antonio Ferraiuolo.

Compralo su Amazon!

Please follow and like us:
error

Breve storia della Russia

La nazione più grande del mondo, la Russia, confina con Paesi europei e asiatici, oltre che con l’Oceano Pacifico e il Mar Glaciale Artico. I suoi paesaggi variano dalla tundra alle foreste alle spiagge subtropicali. È famosa (tra le altre cose) per le compagnie di balletto che si esibiscono al Bolshoi di Mosca e al Mariinskij di San Pietroburgo. A San Pietroburgo, fondata dallo zar Pietro il Grande, si trova il barocco Palazzo d’Inverno, che fa oggi parte delle collezioni artistiche del museo di stato: l’Ermitage.

I mini-ebook di Passerino Editore sono guide agili, essenziali e complete, per orientarsi nella storia del mondo

A cura di Antonio Ferraiuolo.

Compralo su Amazon!

Please follow and like us:
error

Abissinia

L’esplorazione avvenuta in Abissinia, da Massaua al Lago Tana, da Giuseppe Vigoni nel 1881.
Durante il periodo coloniale europeo, l’Etiopia fu spesso denominata Abissinia, in riferimento agli habesha (latinizzato in abissini), una delle prime popolazioni semitiche etiopi. In alcune lingue, l’Etiopia è ancora indicata come Abissinia: ad esempio, in arabo moderno è conosciuta come Al-Ḥabashah.

Giuseppe Vigoni, detto Pippo, (Sesto San Giovanni, 9 luglio 1846 – Milano, 15 febbraio 1914) è stato un esploratore, geografo e politico italiano, noto principalmente per le sue esplorazioni in Africa e per essere stato Sindaco di Milano.

Compralo su Amazon!

Please follow and like us:
error

Breve storia di Roma

Roma, capitale d’Italia, nonché capoluogo dell’omonima città metropolitana e della regione Lazio. La città è dotata di un ordinamento amministrativo speciale, denominato Roma Capitale, disciplinato da una legge dello Stato. Si tratta del comune più popoloso d’Italia e il terzo dell’Unione europea dopo Berlino e Madrid, mentre con 1287,36 km² è il comune più esteso d’Italia e la quinta città più estesa d’Europa dopo Mosca, Istanbul, Londra e San Pietroburgo, nonché la prima dell’Unione europea. È inoltre il comune europeo con la maggiore superficie di aree verdi. Fondata secondo la tradizione il 21 aprile del 753 a.C. (sebbene scavi recenti nel Lapis niger farebbero risalire la fondazione a 2 secoli prima), nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima metropoli dell’umanità, cuore pulsante di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l’arte, l’architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell’Impero romano che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell’Europa, dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi e del Regno d’Italia (dal 1871 al 1946). Per antonomasia, è definita l’Urbe, Caput Mundi e Città eterna.

I mini-ebook di Passerino Editore sono guide agili, essenziali e complete, per orientarsi nella storia del mondo.

Compralo su Amazon!

Please follow and like us:
error