Gabriel Marcel e l’Universale Concreto. Dall’Io penso al Noi siamo

11 giugno 2018

L’ebook “Gabriel Marcel e l’Universale Concreto”. Dall’Io penso al NOI siamo”, si propone come introduzione al pensiero organico del grande filosofo francese Gabriel Marcel, maestro di Ricoeur, che supera l’astrattezza del cogito cartesiano restituendo dignità metafisica alla concretezza della “carne”, alla corporeità del soggetto, non più un Io penso isolato, trascendentale, perciò astratto, oggettivo, ma un Io concreto, in relazione ad un Tu, ineffabile nella sua irriducibile unicità, che si riconosce partecipe del mistero dell’essere e donato a se stesso. “Il nostro è un “pensiero intermedio” tra ciò che sembra individuale, e invece ha una rilevanza al di là di sé, e ciò che sembra universale, e in realtà è un’astrazione simbolica. Un tentativo di sintesi che non ha niente in comune con un’aufhebung di carattere idealista”. E’ la strada dell’universale concreto, ritrovato nel superamento del pensiero oggettivante attraverso un’apertura ragionevole a ciò che ci supera e ci coinvolge.

Mauro Bellini (Frosinone, 1977) ha compiuto i suoi studi presso la Pontificia Università Gregoriana e l’Università degli Studi Roma Tre, laureandosi in Filosofia. Da sempre appassionato di arte e storia, nello stesso Ateneo ha conseguito la medaglia d’Argento della Presidenza della Repubblica, I premio del Master di Storia e storiografia multimediale, a.a. 2003/2004, per aver svolto ricerche su papa Celestino V in Ciociaria, interessandosi in seguito alla gestione delle risorse culturali del territorio. Attualmente collabora con la fondazione Missio, organismo pastorale della Conferenza Episcopale Italiana.

#Amazon

  • Condividi