I Plantageneti

Plantageneti furono una casata comitale medievale, anche chiamati seconda casa d’Angiò o Angiò-Plantageneti.
Divenne una casata di rango regale con Enrico II d’Inghilterra, figlio di Goffredo V d’Angiò il Bello. Goffredo, nato nel 1113, sposò Matilde, figlia di Enrico I d’Inghilterra. Il nome della casata prende origine dal latino planta genistae, ovvero «pianta di ginestra», dal momento che il suo simbolo fu il fiore di detta fabacea.
Le origini dei Plantageneti sono individuabili nel Gâtinais (odierna Centro-Valle della Loira) e successivamente nell’Angiò (Paesi della Loira), di cui divenne la prima casa comitale sin dal IX secolo.
In seguito assunse, oltre al governo dell’Inghilterra (1154-1485), quello di Normandia (1144–1204, 1346–60 e 1415-50), di Guascogna e Aquitania (1153–1453), ma nel 1206 perdette la stessa contea di Angiò, passata alla corona francese con Filippo Augusto.

I mini-ebook di Passerino Editore sono guide agili, essenziali e complete, per orientarsi nella storia del mondo.

A cura di Antonio Ferraiuolo.

Compralo su Amazon!

Facebook
Twitter
Instagram