La questione dell’empatia: Edith Stein

Edith Stein, in religione Teresa Benedetta della Croce, (Breslavia, 12 ottobre 1891 – Auschwitz, 9 agosto 1942) è stata una monaca cristiana, filosofa e mistica tedesca dell’Ordine delle Carmelitane Scalze, vittima della Shoah. Di origine ebraica, si convertì al cattolicesimo dopo un periodo di ateismo che durava dall’adolescenza. Venne arrestata nei Paesi Bassi dai nazisti e rinchiusa nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau dove, insieme alla sorella Rosa, terziaria carmelitana scalza, nel 1942 venne trucidata. Nel 1998 papa Giovanni Paolo II la proclamò santa e l’anno successivo la dichiarò patrona d’Europa.

Approdi è una collana culturale interdisciplinare a cura di Margherita Merone.

Margherita Merone è nata e vive a Roma. Dottoressa in Teologia. Ha scritto racconti per bambini, libri di narrativa, saggi di cristologia, un compendio di mariologia.

Per Passerino Editore ha pubblicato “Empatia e Trinità”, “Maria una vita di umiltà e discepolato”, “La bellissima stella Luce”.

Compralo su Amazon!

Facebook
Twitter
Instagram