L’uomo che smarrì se stesso

L’uomo che smarrì se stesso

L’uomo che si perse è una commedia drammatica del 1918 dello scrittore irlandese Henry De Vere Stacpoole. La trama ruota attorno a un americano di Filadelfia, Victor Jones, che arrivato a Londra scopre di essere il sosia di un aristocratico britannico.

Henry De Vere Stacpoole (Dún Laoghaire, 9 aprile 1863 – Isola di Wight, 12 aprile 1951) è stato uno scrittore e medico irlandese. Molti dei suoi libri descrivevano i luoghi che aveva visto lavorando da medico di bordo.

Compralo su Amazon!