Caterina Marasca

Tratto da una storia vera, Caterina Marasca è l’unico romanzo della scrittrice calabrese Giovanna Gulli. Ambientato nei bassi napoletani narra la difficile vita della giovane Caterina.

Giovanna Gulli, nata a Reggio Calabria 5 novembre del 1911, morì 17 agosto del 1939, di stenti e di polmonite, da emigrata, “in una città grande e generosa come Milano” dove non aveva “trovato il minimo necessario per campare”, come scrisse il critico letterario Leonida Repaci che riuscì a far pubblicare da Garzanti, postumo, nel 1940, il suo romanzo Caterina Marasca.

Tratto da “Morta di letteratura a vent’anni” di  Giuseppe Antonio Martino.

Compralo su Amazon!

Facebook
Twitter
Instagram