Discorso sul libero scambio

Il 9 gennaio 1848, a Bruxelles, mentre è impegnato nella stesura del Manifesto del partito comunista, Marx, intervenendo nella polemica sull’abolizione delle tariffe doganali sui cereali, pronuncia un discorso in cui prende posizione a favore dei liberoscambisti. Ma è una posizione tattica perché il liberoscambismo nella visione del filosofo avrebbe accellerato il rovesciamento del capitalismo.

Tradotto da Filippo Turati

Compralo su Amazon!

Please follow and like us:
error