I grandi iniziati

«…i sapienti e i profeti delle età più diverse sono venuti a conclusioni identiche nella sostanza, seppure dissimili nella forma, sulle verità fondamentali e finali, seguendo tutti lo stesso sistema dell’iniziazione interiore e della meditazione.»

(Édouard Schuré)

Philippe Frédéric “Édouard” Schuré (Strasburgo, 21 gennaio 1841 – Parigi, 7 aprile 1929) è stato uno scrittore, critico letterario, poeta, storico, filosofo ed esoterista francese. Scrisse numerosi libri ma la sua opera più importante è Les grands initiés (I grandi iniziati), pubblicata nel 1889 e tradotta in molte lingue, ispirata dalla luminosa figura di Marguerite Albana Mignaty, un’intellettuale originaria di Corfù, esperta di misticismo indiano, che ospitava un salotto letterario a Firenze.

Traduzione di Arnaldo Cervesato.

Compralo su Amazon!

Facebook
Twitter
Instagram