Il cruciverba di Arcidosso

di | 22 Novembre 2021

«Sed i’ avess’un sacco di fiorini
e non ve n’avess’altro che de’ nuovi,
e fosse mi’ Arcidoss’e Montegiuovi
con cinquicento some d’aquilini
non mi parri’aver tre bagattini…»

(Cecco Angiolieri, Se io avessi un sacco di fiorini)

Il cruciverba di Arcidosso di Cristiano Benci.
Un vero e proprio cruciverba dedicato alla città di Arcidosso.

Arcidosso sorge alle pendici del versante occidentale dal monte Amiata, ai margini dei grandi boschi che salgono sino alla vetta del monte. Per la sua vastità, il territorio comunale appare caratterizzato da aree molto varie tra di loro: si va dalla parte alta della montagna (1.600 metri circa) alle vallate che gradualmente scendono verso la Maremma. Il territorio è per gran parte coperto da foreste di faggi e di castagni, questi ultimi in particolare svolgono da sempre un ruolo importante per l’economia e la gastronomia del paese. Mano a mano che scendiamo di altezza possiamo incontrare anche vaste aree coperte da olivi e vigneti. Proprio dai vigneti di questa area si ricava il vino DOCG Montecucco. Parte del territorio è occupata dai rilievi pietrosi che salgono intorno al punto panoramico del monte Labbro fino a raggiungerne la cima, sulla quale si trova la Torre Giurisdavidica fatta costruire da Davide Lazzaretti.

Compralo su Amazon!