Il protestantismo nella formazione del mondo moderno

«In questa ricerca abbiamo ogni volta ottenuto il duplice risultato che il protestantismo ha favorito, spesso in modo grandioso e decisivo, il sorgere del mondo moderno, ma che però in nessuno di questi campi ne è stato puramente e semplicemente il creatore. Esso non ha fatto altro – e del resto in maniera assai diversa nei diversi campi, e inoltre con forza e indirizzo diversi secondo le varie confessioni e gruppi – che assicurare maggior libertà all’evoluzione; s’è limitato dappertutto a promuovere tale evoluzione, a intensificarla, a colorirla, a cooperare a imprimerle la direzione, semprechè tuttavia non ha fatto valere e ravvivato contro di essa i motivi dell’antica vita medioevale.»
Ernst Troeltsch

Ernst Troeltsch (Augusta, 17 febbraio 1865 – Berlino, 1º febbraio 1923) è stato un filosofo, storico e teologo tedesco. Fu una influente figura di studioso, particolarmente noto nei primi decenni del Novecento in Germania. Il suo lavoro fu una sintesi di varie tendenze, dalla scuola neo kantiana di Baden, alla concezione sociologica di Max Weber, infine al pensiero del teologo berlinese Albrecht Ritschl. Si occupò soprattutto di studiare il rapporto fra storicismo e religione.

Compralo su Amazon!

Facebook
Twitter
Instagram