Iscrizioni in lingua araba su ceramica vetrinata dell’Asia Centrale dall’IX al XII secolo

Lo studio analizza le principali iscrizioni in lingua araba su ceramica vetrinata dell’Asia Centrale dall’IX al XII secolo.

Viviana Isernia ha sempre avuto una passione per la lingua e la cultura araba.
Ha conseguito un corso di diploma universitario presso l’IBLV in Tunisia e due lauree in Italia (“Studi arabo –islamici” e “Traduzione Araba”). Da cinque anni collabora come traduttrice/interprete di lingua araba per tribunali, agenzie di traduzione italiane ed estere, ma il suo sogno è sempre stato di lavorare in campo letterario. Recentemente il suo sogno si è avverato.
Attualmente, collabora nella realizzazione di una collana di poesie di autori maghrebini; per Faligi Editore è stato appena pubblicata la traduzione dall’arabo del romanzo “L’amante segreto” e, a breve, uscirà la traduzione sempre dall’arabo di un saggio e, dal francese, di un romanzo di un autore franco-maghrebino.
I settori di suo maggiore interesse sono la letteratura d’immigrazione (prevalentemente nordafricana), i diritti umani e la letteratura al femminile.
#Amazon

Please follow and like us:
error