La filosofia contro la scienza

La generazione, che ora volge al tramonto, ha assistito ad una interessante insurrezione della scienza, armata omai dell’indagine positiva e materiata di esperienze e di fatti, contro la filosofia, avviluppata tuttora nelle tortuosità metafisiche e negli arbitrî ideologici. Ma la generazione nascente assiste a ben altro e più interessante spettacolo: alla contesa cioè della filosofia contro la scienza, od alla insurrezione di quella contro questa. Oggi infatti le scuole filosofiche più varie e pur fra loro cozzanti si adunano all’assalto contro la scienza, di cui pongono in dubbio, od addirittura rinnegano la potenza conoscitiva, o la capacità ad intendere il vero, e che incolpano d’essere per fatalità indelebile delle cose null’altro che un’erudita contraffazione della realtà.

Achille Loria

La filosofia contro la scienza, pubblicato nel 1913 è una difesa appassionata della scienza contro gli assalti della filosofia, soprattutto idealista, nell’Italia degli inizi del secolo scorso.

Achille Loria (Mantova, 2 marzo 1857 – Luserna San Giovanni, 6 novembre 1943) è stato un economista italiano.

Compralo su Amazon!

Facebook
Twitter
Instagram