La Palestina

La Palestina

Con il nome Palestina viene indicata la regione geografica del Vicino Oriente compresa tra il Mar Mediterraneo, il fiume Giordano, il Mar Morto, a scendere fino al mar Rosso e i confini con l’Egitto.
I confini e lo status politico della regione sono cambiati nel corso della storia: il nome “Palestina” fu usato da scrittori greci antichi per indicare la regione tra la Fenicia e l’Egitto e poi fu ufficialmente adottato come nome di una provincia dell’impero romano, dell’impero bizantino e del califfato arabo omayyade e abbaside.
La regione comprendeva la maggior parte del territorio chiamato nella Bibbia ebraica “Terra di Canaan” e “Terra di Israele”. Occupa la parte meridionale della più ampia regione storica della Siria (o Levante) ed è considerata “Terra Santa” da ebraismo, cristianesimo e islam.

I mini-ebook di Passerino Editore sono guide agili, essenziali e complete, per orientarsi nella storia del mondo.

A cura di Antonio Ferraiuolo.

Compralo su Amazon!