Posted on

Le carceri russe

La mattina del 10 febbraio 1883 Vera Figner uscì di casa. In via Caterina si trovò improvvisamente circondata dai gendarmi, caricata su una slitta e portata al posto di polizia…

Vera Nikolaevna Figner (Christoforovka, 7 luglio 1852 – Mosca, 15 giugno 1942) è stata una rivoluzionaria russa. Esponente di primo piano del movimento populista russo, fece parte delle organizzazioni Zemlja i Volja e Narodnaja Volja, della quale, dopo l’attentato allo zar Alessandro II, rimase l’unica dirigente. Per la sua bellezza fu chiamata «la Venere della Rivoluzione».

Traduzione di Alighiero Tanini.

Compralo su Amazon!

Please follow and like us:
error