Manuale dei confessori

«In questo libro, destinato esclusivamente ai preti e ai diaconi, noi abbiamo tentato di raccogliere ciò che sarebbe pericoloso ignorassero i sacerdoti, svolgente il ministero della confessione, e ciò che non può essere spiegato negli atti pubblici dei seminari, né confidato indistintamente a giovani alunni senza peccare di indecenza.»

Jean-Baptiste Bouvier (Saint-Charles-la-Forêt, 16 gennaio 1783 – Roma, 29 dicembre 1854) è stato un vescovo cattolico e teologo francese. Bouvier fu l’autore di due manuali scolastici che ebbero un grandissimo successo nei seminari cattolici europei e americani: Institutiones theologicae e Institutiones philosophicae. Le due opere, in lingua latina, furono adottate a lungo, per lo meno fino al 1870, e ristampate più volte.

Traduzione di O. Gnocchi Viani.

Compralo su Amazon!

Please follow and like us:
error