Trasformazione della democrazia

Trasformazione della democrazia

Trasformazione della democrazia (1921) è un testo fondamentale della critica della democrazia parlamentare di Vilfredo Pareto che con lucidità e disincanto ne svela gli intrinseci meccanismi clientelari e le inevitabili derive autoritarie da parte della cosiddetta “classe eletta”.

Vilfredo Federico Damaso Pareto  (Parigi, 15 luglio 1848 – Céligny, 19 agosto 1923) è stato un economista, sociologo e ingegnere italiano. Con Gaetano Mosca fu tra i teorici della corrente politica dell’elitismo. Di grande versatilità mentale, Pareto è stato tra le menti più eclettiche vissute nella seconda metà dell’Ottocento e all’inizio Novecento. Le sue capacità spaziavano dall’economia politica alla teoria dei giochi, all’ingegneria, alla matematica, alla statistica e alla filosofia.

Compralo su Amazon!