Un piatto per ogni stagione. Scienza e cucina tra i fornelli salernitani

“Un piatto per ogni stagione. Scienza e cucina tra i fornelli salernitani” è una guida alla cucina salernitana, tra ricette tipiche e le proprietà benefiche della dieta mediterranea.

Rocco Negri, laureato in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, attualmente svolge la professione di biologo presso un laboratorio di Analisi Cliniche. Sempre alla ricerca dell’incontro con gli altri, delle loro tradizioni locali, modi di dire e di fare, ha visitato numerosi paesi in tutti e cinque i continenti. Da anni è impegnato nella formazione multiculturale e interculturale di giovani e ragazzi cercando di incoraggiare l’incontro tra popoli, superando razzismo, pregiudizi ed incomprensioni.

#Amazon

L’Ottavo Passo: Guida pratica per assistenti sociali aspiranti formatori

 

Il libro è un ottimo strumento per tutti quegli assistenti sociali che si vogliono avvicinare al mondo della formazione. Ugo Albano nella prefazione scrive “L’entrata in vigore del regolamento per la formazione continua degli assistenti sociali, approvato dal Consiglio dell’Ordine Nazionale del 10 gennaio 2014, pur tra le tante polemiche e le successive conferme da parte dell’Ordine stesso riguardo all’implementazione di quanto deliberato, invita i colleghi non solo a “dover”, ma pure a “voler” vedere la formazione continua come uno dei segmenti dell’esercizio professionale. Se la formazione è storicamente vissuta da due parti, docenti e discenti, il mio caldo invito è sempre quello di vedere entrambi i fronti: l’assistente sociale non è solo “recettore” di formazione, è lui stesso un “produttore”, vale a dire un docente.

Per coloro che non hanno possibilità di seguire corsi per diventare formatori, questo testo è un valido contenitore di suggerimenti, strumenti, tecniche da utilizzare per iniziare a muovere i primi passi da soli”.

Dott. Furio Panizzi è un Assistente Sociale Specialista che opera come
Funzionario Socio Educativo presso l’ Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. Ha lavorato da circa 20 anni nei più diversi settori del sociale.
Si occupa di Formazione organizzando corsi per diventare formatore Esperto in percorsi di inclusione sociale. consigliere dell’Ordine degli Assistenti Sociali del Lazio.

#Amazon

L’uomo di Selo e altre solitudini balcaniche

Toccante, intimo, profondamente spirituale. Un libro che vi colpirà.

Damiano Gallinaro nasce a Formia e da sempre vive a Gaeta anche se spesso la voglia di viaggiare lo porta lontano. Laureato in legge e con un PhD in etnologia negli ultimi 15 anni ha esplorato attraverso brevi e frequenti viaggi la variegata realtà dei nostri vicini balcanici. Ha vinto nel 1989 il “Premio Arcinova Dossier –  sezione poesia” e nel 2016 il concorso letterario “Premio Affabula” – sezione Racconto breve” con il racconto “L’Uomo di Selo” parte integrante di questa raccolta. Ha pubblicato numerosi saggi di carattere etnografico e alcuni suoi lavori sono stati inseriti in prestigiose antologie. L’Isola di Brumalia pubblicato nel 2014 è il suo primo romanzo edito.

In copertina, dipinto di Uroš Predić (1857 – 1953) “Vesela braća žalosna im majka” (1887).

#Amazon

Il tradimento di Calatafimi

La battaglia di Calatafimi avvenne durante la spedizione dei mille.
Venne combattuta il 15 maggio 1860 in località Pianto dei Romani, nei pressi di Trapani, tra i Garibaldini, affiancati da volontari siciliani, e circa 3.000 militari dell’esercito delle Due Sicilie inquadrati nella colonna mobile del generale Francesco Landi.
Cosi, Francesco Grandi nel suo diario “I garibaldini” testualmente riporta:
«Ci meravigliammo non credendo ai nostri occhi e alle nostre orecchie, quando ci accorgemmo che il segnale di abbandonare la contesa, come avevamo temuto, non era lanciato dalla nostra tromba ma da quella borbonica. E proprio quando pensavamo di avere perso alla fine ci parve un miracolo avere vinto».

La battaglia, passata alla storia come un momento esaltante dell’epopea garibaldina, fu in realtà una farsa in cui il tradimento del generale borbonico Landi, precluse la vittoria all’esercito napoletano.

Rosalino Grasso è autore di numerosi articoli storici sul Risorgimento Italiano riletto in chiave revisionista.

I mini-ebook di Passerino Editore sono guide agili, essenziali e complete, per orientarsi nella storia del mondo.

#Amazon